sabato 21 giugno 2008

zoocessi

E dopo l'avvistamento di un Opossum Cessosis a Melbourn e un Pito Cessarium a Brisbane, ecco un felix Cessicat immortalato nel gabinetto di casa mia, mentre lotta disperatamente per uscire dalle dalla morsa letale delle tubature.

5 commenti:

maus ha detto...

aspidites melanocephalus.

giusto per precisare.

Tumy ha detto...

la mia, si chiama briciola, fa lo stesso. tutte le mattine miagola disperata finchè qualcuno non le apre l'acqua del bidet in modo che possa bere. Assurdo!
Tumy

psalvus ha detto...

Che coincidenza! Mio padre mi raccontava proprio ieri, per consolarmi della mia scoperta dei sorci in casa, che ai suoi tempi, a ***, in provincia di ***, queste simpatiche bestiole gli avevano invaso la magione risalendogli dal cesso.

tupaia ha detto...

ma che bellina maybe! beve anche lei dal lavandino! :)

gillipixel ha detto...

Fra gli infiniti misteri dei mici, forse questo è il più magnetico ed ineffabile: sanno essere così buffi, esprimendo però la loro "buffezza" attraverso strade espressive estremamente seriose e "professionali" :-) magia micia :-) Bellissima foto!!!