martedì 10 febbraio 2009

una margherita carnivora

Cari xyz del PD.

Come i miei amici sanno, ho passato anni a far campagna elettorale per voi. Voi PCI, voi PDS, voi DS, voi Ulivo, e voi PD. Non ho mai apprezzato la logica del "tanto peggio tanto meglio", la logica del "voto la mia parrocchietta perché rispondo solo alla mia coscienza".

Ho votato e fatto votare per voi perché eravate una grande forza che voleva governare in alternativa alla destra.

Ora però sento di avere smarrito il senso del votarvi e farvi votare, quindi mi appello a voi perchè mi convinciate che ne vale la pena. Perchè sto pensando anch'io di votare lo sbirro, alle europee.

Provo a spiegarvi perchè sono - perchè siamo - tanto scorati. Provo a spiegarvi perchè ci state perdendo.

La parte DS del Partito Democratico, che sarebbe maggioritaria, sembra totalmente succube della parte minoritaria ex Margherita.
Perchè non si fa valere per il peso che ha, esponendo il partito ad una emorragia elettorale spaventosa?

Ci sono analisi sulla sconfitta di Roma? Perchè a me la sconfitta di Roma sembra evidente: Rutelli ha perso nonostante fosse stato un buon sindaco, perchè è totalmente appiattito su posizioni clericali. La sua posizione riguardo alla agghiacciante legge sulla fecondazione assistita - e non solo - ha lasciato gran parte dei vostri elettori frustrati e profondamente scontenti. Io l'ho votato Rutelli, ma non è stato bello.

Vi dite europeisti, e non riuscite ad associarvi con chi sarebbe naturale associarsi - i socialisti europei - a causa delle ubbie identitarie dei vostri compagni di strada, che non sanno costruirsi un identità se non nella negazione e nella proibizione.

Se continua così, il PD diventerà una versione un po' più grande della margherita. Una margherita carnivora.

Guardandosi poi indietro...bisognava fare una riforma delle TV e non è stata fatta, bisognava fare l'antitrust, e non è stata fatta perchè se no ci facciamo dettare l'agenda da Berlusconi e sembriamo antipatici, bisognava fare una legge su testamento biologico e fare opposizione alla legge sulla fecondazione assistita, non è stata fatta perché se no poi ci perdiamo per strada la Binetti (che ha il compito di convincere Casini a votare Democratico, ma non ci riesce) e tanto noi siamo marxisti e cene fottiamo della sovrastruttura, che tornino pure le mammane tanto si va tutti ad abortire in Svizzera.

La cosa migliore che avete fatto è la riforma della pubblica amministrazione e Bassanini...invece di essere premiato è finito nel dimenticatoio: come mai? Dov'è finito Bassanini?

Si sa che D'alema e Veltroni non si possono vedere, ma la faccenda sembra essere priva di contenuti politici interessanti. Quali sono le loro differenze di vedute, riguardo ai programmi? Riguardo alla loro idea di società? Riguardo ai progetti politici?

Impossibile capirlo.

Dovevate fare delle primarie serie e invece è stata una buffonata preconfezionata. Vi abbiamo votato anche lì, ma non è stata - credetemi - proprio per nulla una festa della democrazia: è stato un rituale vuoto, scontato e triste.

Datemi un buon motivo per votarvi alle europee e per non desiderare di vedervi in agonia, per favore.

12 commenti:

Eugenio Mastroviti ha detto...

Ti dirò, non provo neanche la tentazione di lanciarti uno scontato "te l'avevo detto". L'unica cosa che sento è un enorme sconforto - sono riusciti a scoraggiare anche le persone più appassionate

rosalux ha detto...

No, anche perchè allora era doveroso, votarli, e se stiamo in questa penosa situazione è anche perchè non sono stati votati. Non sono pentita di averli votati in passato, ma a questo punto non so se continuare a farlo.

sam ha detto...

Hai detto tutto. Non so se riusciranno a trovare un motivo per dar loro il voto alle europee.

rosalux ha detto...

Mah, non mi cagano ne' i laici nei cattolici del PD :-)

Anonimo ha detto...

Insomma, non ti cagano né gli ircocervi né gli ippogrifi: il PD non esiste, la vicenda Englaro l'ha dimostrato una volta di più.

Shylock

barbara ha detto...

OT per conoscenza: dopo il Mastroviti è toccato a te, il tipo svalvolato è venuto a parlare male anche di te, da me.

rosalux ha detto...

Sì, anche qui lascia commenti, onestamente non capisco questo stile, boh.

restodelmondo ha detto...

RosaLux: il massimo del troll credo sia il commento che ha provato a lasciare da me: mi chiama RosaLuxemblog e risponde a Eugenio. Lisergico.

rosalux ha detto...

Minchia, essere la faccetta di un caleidoscopio di un caro ad allah ha il suo perchè, eh...

simotrone ha detto...

Ieri, riguardo news di Weltroni che mollava la reggenza, leggevo su un giornale (Corriere, Repubblica, non ricordo. :-( ):
"Dall'altro il malumore dell'ala centrista che, con Francesco Rutelli, da tempo denunciava un partito troppo simile all'ex Pci e chiedeva una correzione di rotta per evitare la fuga del voto moderato. «La scissione non esiste», ripeteva ancora ieri l'ex leader della Margherita, che ha sempre smentito una sua uscita dal Pd per approdare nel nuovo progetto di centro di Pier Ferdinando Casini."

Non so, se il PD è stato troppo PCI io devo aver capito un caxxo...

Riflettevo sulla Margherita carnivora e quanto si dice sui giornali.

rosalux ha detto...

E che ci vuoi fare: se non capiscono un cazzo periranno, è darwiniano... tutto sommato non si può fare altro che starli a guardare...

animebelle ha detto...

Tanto per sottolineare il delirio che caratterizza le analisi che ho sentito in questi giorni, ho sentito con queste mie orecchie sostenere che la crisi è dovuta a:

1) troppa vicinanza del PD con Di Pietro (!!!)
2) troppo antiberlusconismo nell'atteggiamento di Veltroni (sic!)
3) per quanto riguarda la scuola troppo schierato contro l'"innovazione" rappresntata dalla Gelmini
4) troppo vicino ai sindacati (CGIL in particolare.
5) Estraneo al dialogo (!!)

In una intervista di oggi Follini ammette dice che vedeva nel PD una nuova Democrazia Cristiana (testualmente "..più moderna, più laica, più di sinistra, ma non troppo diversa dalla DC del dopoguerra. Una Balena Rossa"). I cattolici del PD è questo che vogliono. Ma allora, se così dovrà essere, non esisterà più un partito di sinistra e laico in Italia e gli elettori che si riconoscono in quest'area chi votano?