lunedì 18 agosto 2008

vacanze romane



2 commenti:

psalvus ha detto...

l'albero steso ha qualcosa di felicemente osceno e sensuale. Bello.

gillipixel ha detto...

Invece la pineta in controluce sembra un po' un bosco delle fate, con strade di liquirizia, praticello al pistacchio e cielo di zucchero filato gusto puffo :-)