venerdì 21 aprile 2006

l'anonimato nei blog

Ipazia analizza in una serie di interessanti post (di cui aspetto con ansia il seguito) il rapporto tra blog e identità.
Io devo dire che la maschera del nick spero sia più solida di quanto lei non descriva.
Ad esempio: come giustificare l'aver fatto - con grande sicumera e arroganza - campagna elettorale per i DS - con l'argomento che sarebbero stati un solido bastione a difesa della coalizione - quando D'Alema già sta facendo un troiaio che la metà basta per il cadreghino, facendo polpette delle mosse strategiche di Prodi e dando subito alla coalizione un' impronta di incoerenza e litigiosità?
Trattasi di solida e concreta cazzata ed è molto confortante che non l'abbia detta io.

2 commenti:

Eugenio Mastroviti ha detto...

Per qualche motivo ho l'impressione che dovrei sapere di chi stai parlando, ma non riesco proprio ad associare un nome alla critica...

ipazia ha detto...

eugenio: non ho capito!