giovedì 2 ottobre 2008

morte per cibo

Lei si chiama Daniela Edburg, è un'artista brava e ironica, anche se forse è stata un po' troppo a dieta. Una raffica di citazioni "mortifere", da Jean Louis David a Hitchock, per uccidere le sue modelle con il cibo.
Qua sotto: "morte per zucchero filato". Qui si possono vedere altre opere dell'artista.

2 commenti:

sam ha detto...

gagliarda!

psalvus ha detto...

l'anno scorso al Paseo de Gracia mi sono fatto portare il "Muerte por chocolate", un affare mostruoso, degno della "Gran Bouffe" di Ferreri.

Ho un debole per la cioccolata ed effettivamente in quell'occasione sperimentai una petit mort tale e quale a un'orgasmo gustativo...