mercoledì 18 marzo 2009

è primavera, svegliatevi bambine

E' primavera!
Sbocciano i primi teneri costumi da bagno nelle vetrine, e tutta Roma è un fiorire di verdeggianti manifesti Alemanni. Annuncia, il comitato "Roma Rinasce" che il nostro Sindaco ha addirittura...potato gli alberi - una delle poche attività che avrebbe potuto vantare persino la mai rimpianta amministrazione Carraro, che per quanto delinquenziale si tutelava - come tutti - da possibili cause per omicidio colposo per caduta rami: resta da chiedere con quali soldi il nostro sindaco si faccia propaganda, e se per stampare la carta ricicli i rami potati.

6 commenti:

ipazia.dioniso at gmail.com ha detto...

io ho finito ieri di potare le viti. a saperlo, le portavo a roma:-D

rosalux ha detto...

ahahhahahahaha, ovviamente in corteo

Anonimo ha detto...

Oh, ma non ti va mai bene niente.
Comunque un giorno o l'altro ti dovrai rassegnare: pur di non riavere Cicciobello (che naturalmente mai e poi mai si è fatto bello coi soldi dei contribuenti, scommetto), i romani hanno votato una nullità come Alemanno.
Non per furore ideologico o gomblottone bolscevico, tant'è vero che alla provincia gli stessi elettori hanno votato Zingaretti.
Ci sarà pure un motivo.

Shylock

maus ha detto...

è il primo di una serie, sono previsti anche:

STURATI 470 TOMBINI

SPAZZATE 950 STRADE

RACCOLTE 230.000 MERDE DI CANE

rosalux ha detto...

x maus: LOL

Psalvus ha detto...

Qui da me l'amministrazione comunale e' stata piu' drastica: ha abbattuto dei tigli "storici" piantati nella guerra 15-18 per ogni caduto paesano (guerra futurista. E qui vicino è nato Ardengo Soffici...)

Il nostro sindaco, quello che ha firmato l'ordinanza, ha trent'anni appena. Aria di rinnovamento democratico. Non ci credereste, è subito insorto un comitato civico di barbogi. Ma che palle!

palle futuriste, s'intende...