venerdì 2 febbraio 2007

rashomon, le notizie elastico, e i profeti francesi

Una notizia - con le sue aggiunte e omissioni - riflette il fatto , il giudizio di chi lo commenta (il fatto) e il giudizio di chi la consuma (la notizia). Il "vuoto" può essere estremamente utile, per costruire una notizia-elastico, pronta ad adattarsi al lettore, onnidigeribile.
La notizia che il Griso riporta oggi mi pare un esemplare notevole di notizia-elastico: un articolo di repubblica ci racconta di cessi separati per mussulmani in una università australiana, e quello che apprendiamo come "fatto" è che 1) i mussulmani si lavavano i piedi nei lavandini comuni 2) la cosa creava problemi ai non mussulmani 3) il rettore non mussulmano ha istituito dei bagni "privati" muslim only 4) dei non mussulmani hanno denunciato il razzismo mussulmano del cesso separato.

In pratica, il solo "fatto" che vede i mussulmani come "attori", è il loro lavaggio dei piedi: fatto forse discutibile ma che nulla ha a che vedere con un presunto "razzismo" di chi si abluge. Poco sappiamo dell'entità delle proteste, se fosse scoppiato un "caso" abluzioni, se ci fossero state discussioni nelle sedi preposte, denunce degli studenti, allarme igienico. Nulla. Sappiamo però che il rettore prende una decisione drastica: il salto logico ovviamente potrebbe - ma così non è - essere colmato da presunte minacce islamiche, stile "ci faremo esplodere in aula magna se non ci date dei cessi privati": quello che manca dalla notizia - in pratica - è la sola domanda interessante: cosa mai ha portato il rettore a prendere una decisione tanto stupida e/o drastica? e perché? Io per esempio - avessi dovuto intervistare qualcuno - avrei chiesto al rettore la cosa più ovvia: "perchè non optare per un lavandino a livello piedi, aperto a tutti? Quell'oggetto che i francesi, forse presaghi dello scontro di civiltà e fari della medesima, hanno inventato e chiamato bidet? "
Non ho trovato nessuna notizia sul web a colmare questa lacuna, e insieme al dubbio intorno ai fatti, mi resta una certezza: lo scontro di civiltà esiste, e si svolge nel luogo ad esso più adatto: i cessi.

6 commenti:

ipazia ha detto...

come darti torto?

castruccio ha detto...

come NON darle torto.

:-)

maus ha detto...

ma tu, nel bidet, ti ci lavi i piedi?

rosalux ha detto...

perchè, tu dove te li lavi, scusa?

maus ha detto...

nella doccia, nel bidet mi ci lavo altro.

rosalux ha detto...

Evidentemente ignori l'istituto del pediluvio, una delle migliori sintesi tra l'utile e il dilettevole dopo il passato di ceci.