venerdì 22 febbraio 2008

parole e golfini d'angora in soffitta

Mi divertono le mode linguistiche. Tipo che un bel giorno, per ragioni a me ignote, "piuttosto che" è diventato sinonimo di "eccetera", come racconta Massimo Manca in questo suo post.
Il nuovo uso si è diffuso con voluttà: si sentiva che quell'accezione faceva sentire l'utente particolarmente a la page, e la vecchia accezione in breve tempo è stata relegata nella soffitta delle locuzioni in disuso, come robaccia scamuffa: pronta per essere riesumata, come la maxigonna o i golfini d'angora.

E infatti succede anche di questo: è la terza volta in una settimana che sento usare "avere contezza", locuzione che fino a due settimane fa era del tutto in disuso.
A tutt'oggi, su google ci sono 3800 occorrenze e 79 su google gruppi e in questo post si monitorerà l'infezione memetica.

10 commenti:

Palmiro Pangloss ha detto...

"Avere contezza"? Ma chi frequenti??

Anonimo ha detto...

Certe volte sono idiosincrasie di un solo individuo. Io per esempio avevo un amico che si era innamorato di "tampoco". E quindi era tutto un "ne' tampoco" di qua e "ne' tampoco" di la'.
Grrrr!

Poi gli passo' cosi' come era venuto...

Infezione virale?

Massimo Manca ha detto...

Adesso il must è "tra virgolette", mimando il gesto con le manine.

MM

Melina2811 ha detto...

ciao e buona domenica. Maria

rosalux ha detto...

x massimo manca: sì, il gestino delle virgolette fa parte dell'infinito capitolo delle scopiazzature dagli americani.
x maria: buona domenica anche a te.

Varg ha detto...

Io poco tempo fa usavo come intercalare "essenzialmente". Prima era "sostanzialmente". Di recente, dopo un periodo in cui li alternavo sono riuscito ad eliminare entrambi. Comunque sia, "avere contezza" che vuol dire?

rosalux ha detto...

x varg: ma come, ti ho pure messo il linketto! Avere cognizione, tipo.

pim ha detto...

le virgolette all'americana sono odiose. speriamo non attecchiscano. avere contezza lo usiamo noi mozzaorecchie.
è da tempo invalso nel parlare di politica l'aggettivo "condiviso", che trovo orribile. scelte condivise e valori "non negoziabili" la fanno da padroni.
la mia praticante dice "determinare" al posto di una serie di verbi (decidere, scegliere, risolvere, credere, pensare, eccetera). non so perché.

rosalux ha detto...

e che dire del terribile "amicale" al posto di "amichevole"? A proposito, ho gughelato (!) "mozzaorecchie", non sapevo che significasse avvocato. Ma da dove viene?

pim ha detto...

temo che venga anche quello dall'america. sob.