sabato 27 maggio 2006

critical mass


Pare che l'idea sia venuta ad un americano in Cina, impressionato da come i cinesi in bici aspettassero di fare "massa critica" per contrastare il flusso delle automobili.
Ora è diventato un fenomeno planetario: aggregazioni di gente in bici che fa "massa critica" nelle metropoli, e va a spasso. Chi c'è stato mi racconta che il fenomeno - oltre ad essere allegro e piacevole - è sociologicamente interessante: non assomiglia minimamente a una gara, non c'è nulla di prevedibile o previsto, e pare che gli automobilisti abbiano delle reazioni profondamente diverse, a seconda del volume della massa. "Uno" o "qualcuno" è una gran seccatura: "tanti" si fanno rispettare. In questa pagina ci sono alcune interessanti tecniche atte ad imporsi tra gli automobilisti, che non considerano quello dei ciclisti "traffico legittimo". Il punto è quindi mantenere una densità sufficiente a non creare varchi per le automobili che cercano di "sgusciare".
Il prossimo appuntamento di Critical Mass è domani, alle 11, alla Piramide (Roma) diretti verso il mare: io non posso, aspetto il prossimo.

Illustrazione di Jim Swanson

16 commenti:

filomeno ha detto...

tipo la strategia delle sardine con gli squali e quella dei piccioni con i falchi .

ehehe speriamo che a nessun automobilista venga in mente di tuffarsi tra le prede ;-)

grazie per il link :-)

ciao

Giulietta ha detto...

Davvero interessante questo post, l'unione dei deboli che fa la forza. :)

Eugenio Mastroviti ha detto...

Non sapevo fosse un argomento cosi' sentito. Alla prossima critical mass londinese mi porto la macchina fotografica e poi posto un po' di foto.

Rimango del parere che una soluzione un po' piu' radicale ai problemi del traffico, comunque, sarebbe organizzare, una o due volte all'anno, una grande festa all'aperto in posti tipo Hyde Park (o Villa Borghese) e ghigliottinare in pubblico un automobilista scelto a caso ogni cento, pour encourager les autres. Si potrebbe fare come facevano i padri nello Stato Pontificio, portare i bambini, e quando cade la lama dargli uno schiaffo e dirgli, "visto cosa succede se vai a scuola guida?".

Palmiro Pangloss ha detto...

Potremmo anche fare lo stesso noi automobilisti. E quando la critical mass con la bici incontra la critical mass con l'auto la critical mass con la bici e' una critical mass morta.

rosalux ha detto...

x filomeno: sì, il paragone calza...

rosalux ha detto...

x giulietta: Mi fa piacere che tu mi legga! :-)

rosalux ha detto...

x eugenio: buona idea il reportage, e anche la ghigliottina non è male...

rosalux ha detto...

x palmiro: ...e con la critical mass di auto in carcere abbiamo risolto il problema del traffico!

Giac il trasmettitore ha detto...

Uhm... i partecipanti però sono passibili di multa. IIRC, per il codice della strada, bici (e moto) devono viaggiare SEMPRE sul margine sinistro della carreggiata per lasciar spazio proprio ad auto e camion.

giac

rosalux ha detto...

per giac:
Sì, beh - è una manifestazione pacifica ma non necessariamente legalitaria: la multa è un rischio.
In questo sito l'inventore di Critical Mass parla anche dell'argomento "multe"
http://www.salentec.com/ruota%20e%20bici.htm
A me l'aspetto politico ideologico è abbastanza indifferente (anche se sono una ciclista convinta) ma sono affascinata dagli aspetti "biologico/filosofici" che notavano filomeno e giulietta

Palmiro Pangloss ha detto...

X Rosalux: Perche' in galera?

rosalux ha detto...

beh, o quanto meno multa per non avere osservato i limiti di sicurezza..

Palmiro Pangloss ha detto...

Multa? Per aver guidato in un in un ingorgo? Semmai multa ai ciclisti per averlo causato

rosalux ha detto...

Non capisco la logica: un mucchio di macchine sono "ingorgo" e un mucchio di bici sono "causa di ingorgo"? Ma ROTFL

Palmiro Pangloss ha detto...

Un mucchio di ciclisti che senza coordinarsi si ritrovano in una strada sono caua di un ingorgo, un mucchio di automobilisti che ognunop r gli afari suoi si ritrovano in una strada no. E viceversa.

Anonimo ha detto...

COMUNICATO STAMPA

**********************************************************************

IV CRITICAL MASS INTERGALATTICA
25-26-27 MAGGIO 2007, ROMA PEDALA

!!! IL CAMBIAMENTO SEI TU !!!
USA LA BICI

o~_ o~_ o~_ o~_ o~_
,>/- ,>/- ,>/- ,>/- ,>/-
( )\( ) ( )\( ) ( )\( ) ( )\( ) ( )\( )
**********************************************************************

:::PROGRAMMA

VENERDI 25 MAGGIO 2007 > come ogni ultimo venerdi' del mese
ore 18.00 P.le delle Masse Critiche (gia' P.le Ostiense)

SABATO 26 MAGGIO 2007 > Masse Critiche da ogni dove faranno respirare Roma
ore 16:00 Piazza del Popolo

DOMENICA 27 MAGGIO 2007 > via Cristoforo Colombo diventa pista
ciclabile, tutti al mare
ore 11:00 P.le delle Masse Critiche (possibile treno + bici :-)



:::PERCHE'

Critical Mass e' una coincidenza spontanea di biciclette che una volta
al mese invade pacificamente le strade di circa 400 citta' nel mondo, e'
un movimento centrale che scorre a ruota libera, una macchia di grasso
che pulisce l'aria.
Essere Critical Mass significa /agire/ per migliorare il nostro stile di
vita e la qualita' delle nostre citta': usare quotidianamente la
bicicletta e/o i mezzi pubblici, rifiutare di inquinare per spostarsi,
solleva dal basso il problema ambientale globale: ci mancano aria, acqua
e terra.
Critical Mass Roma, in occasione del suo quinto compleanno, invita chi
si sente critico verso questo modello di sviluppo a pedalare per
scoprire il volto umano della citta', sperimentando un mondo diverso e
più che mai necessario. Il cambiamento sei TU! usa la bici!


:::PRENDI, DIFFONDI E ATTACCHINA

http://www.ciemmona.org/2007/download.html
http://tmcrew.org/eco/bike/criticalmassroma/grafica/index.html
Flyers e Manifesti c/o Ciclofficina Don Chisciotte


:::LOGISTICA

Campeggio Libero c/o CSOA EX-Snia Viscosa
con ciclofficina annessa e Ciclocuoco in loco
da lunedi 21 maggio 2007
info e prenotazioni: ciclofficina.donchisciotte at gmail.com


:::CICLOFFICINE e Indirizzi

* Ciclofficina Popolare "Don Chisciotte"
c/o CSOA ex Snia Viscosa - Via Prenestina, 173 (Pigneto)
http://ciclofficina.homelinux.org

* Ciclofficina del Gazometro
via del Gazometro, 12 - ostiense - roma
http://www.ciclofficina.it

* Ciclo-Officina Magliana
c/o CSOA Macchia Rossa - Via Pieve Fosciana 82 (Magliana)
http://www.inventati.org/macchiarossa/bicicletta/cicloffi.htm

* Nuova Ciclocentrale (di prossima apertura)
via baccina 38 c/o mercati rionali


:::LINK. CHE COS'E' CRITICAL MASS ? e altro...
http://www.ciemmona.org/2007/
http://www.criticalmass.it/
http://tmcrew.org/eco/bike/
http://www.critical-mass.org/
http://www.critical-mass.info/
http://www.romebikeforum.org/