sabato 27 maggio 2006

sorrisi di una notte d'estate

L'hanno dato ieri sera, su RAI sat cinema, e purtroppo l'ho visto iniziato. I culturi di Bergman sanno che il regista ha girato anche (almeno) un paio di bellissime commedie: L'occhio del diavolo e Sorrisi di una notte d'estate. L'avevo già visto ma...sorpresa delle sorprese, in questa versione sono state reinserite le scene censurate (riconoscibili perchè in svedese sottotitolato).
Certo, un film così negli anni '50 (è del '55) poteva essere fatto - credo - soltanto in Svezia: il giovane moralista e romantico è affettuosamente dileggiato, e l'attrice matura, spregiudicata e ironica, è l'eroina del film: l'occhio morale del regista. Tagliata nell'edizione italiana la scena in cui la giovane moglie dell'avvocato finisce sul letto a baciarsi con la cameriera, tagliati molti dialoghi, alcuni essenziali alla comprensione della scena. Addirittura la scena più bella - e straordinariamente comica - del film, con il taglio non era comprensibile!
Imperdibile, tenete d'occhio i programmi che magari lo rifanno (ding - potete utilizzare con profitto il comodo riquadrino di filmagenda, a destra del mio blog - ding).
Chi l'ha già visto avrà delle sorprese.

Nella foto: Bibi Andersson

2 commenti:

filomeno ha detto...

beh spero in Ghezzi

rosalux ha detto...

si, ma forse anche su raisat lo ridanno, bisognerebbe dare un'occhiata ai programmi.
Grazie del link, ho ricambiato :-)