sabato 20 gennaio 2007

lieide

Esce la prima puntata di "Lieide": Un feuilleton multimediale e multiculturale.

Testi: Il Griso.
Immagini: Rosalux.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Wow!
Un illustre tecnico alberghiero polentone e un'ebrea zitella frustrata perchè non ha figliato.
E' proprio vero: Dio li fa e poi li accoppia!

ipazia ha detto...

Wow! uno che ha il coraggio di firmarsi!

ipazia

castruccio ha detto...

no, peggio ancora: uno che ragiona e parla... come Dacia Valent!

Anonimo ha detto...

Ahahahah! Scusa "ipazia", credi che il tuo nick valga più del mio anonimato?!
Sei la degna comare di questa mezzadonna che se non potesse ricamare sulle vicende di Lia non avrebbe da raccontare che della propria gatta!

ipazia ha detto...

si, esattamente. una firma è una firma, anche se falsa.

Anonimo ha detto...

Incredibile! Passano il tempo a sciacallare le altrui vicende per dare un tono ai propri blog altrimenti piatti come le loro vite, e poi si permettono pure le lezionioncine di stile! Che schifo, vergognatevi avvoltoi!

Rosso Lussemburgo

rosalux ha detto...

Yawn...Che faccio, sparo?

Anonimo ha detto...

Si, sparati, ma fallo lontano dall'archivio di Lia, pezzente.
Addio.

Rosso Lussemburgo

ipazia ha detto...

rosso lussemburgo: se non ci fosse bisognerebbe inventarti.
torna a trovarci non appena avremo bisogno di un giullare nuovo, te ne prego.

rosalux ha detto...

rosso lussemburgo: ieri sei stato sul mio blog 13 ore 11 minuti e venti secondi, scaricando decine e decine di pagine: naturalmente non posso dire che questo non mi lusinghi, ma sul piano delle argomentazioni sei un interlocutore...tristanzuolo, ecco: un aspirante flamer ma moscio, moscio, moscio... essantocielo io non ti polverizzo, però meriterei qualcosa di un po' più vitale di 'sti insultini stitici. Nel merito della questione, io credo che questa vicenda - emersa dalla routine blogghesca - meriti un po' di storiografia, seria o faceta: Lia sa perfettamente bene che esporsi sul piano personale e ideologico significa raccogliere solidarietà e appoggio, ma anche critiche e scherzi. Ci mancherebbe solo che fosse sacralmente intoccabile. Fra l'altro, prendersela con i nemici di lia - con gli amici che si ritrova, tapina lei - tradisce il fatto che non è precisamente la pulzella Lia che ti sta a cuore, rosso, ma la nuvola di memi che si porta dietro. Allora mi chiedo perchè non vieni qui a discutere di questi, invece di fare il paladino delle povere fanciulle indifese? Secondo me - perchè non ne sei punto capace.