lunedì 20 marzo 2006

il cupo pomero [ritratti virtuali]



Dare un volto agli interlocutori virtuali, una necessità spirituale improcrastinabile. Da queste parti solo i lavori produttivi, sono procrastinabili.
Pomero: l'uomo che manderà in rovina il manifesto.
Prossimamente, il volto di Stefano De Cesari.

8 commenti:

Candide ha detto...

Stralol... ce lo sapevo che tu sei troppo artista dentro!
C.

Candide ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
rosalux ha detto...

era un doppione!

Anonimo ha detto...

cosa non si fa per aumentare il numero dei commenti!

Anonimo ha detto...

ah, ero io quella sopra (ipazia)

Tonibaruch ha detto...

Complimenti per i molti commenti

Tonibaruch ha detto...

Vi avverto. La mia firma contiene un messaggio subliminale in vista delle elezioni.

rosalux ha detto...

per TB:
approfitti della politica liberale per infiltrarti, eh? argh! vendetta, atroce vendetta!