venerdì 16 marzo 2007

la solita moderata

Attraverso questo sito è possibile sapere se si è censurati in Cina. Io non lo sono, e se da sotto il profilo ideologico un po' mi secca (perché cavolo il mio blog non dà fastidio al Partito del Popolo, e quello di Ipazia sì?) sotto il profilo dei numeri è un potenziale bacino d'utenza piuttosto appetibile.

Ah, a proposito:

据路透社报道,姜可以杀死卵巢癌细胞,而胡椒粉具有辣味的化合物则可以使胰腺肿瘤发生萎缩。他们的研究提供了更多的证据,表明至少一些常见的调味品可以减缓或防止癌症肿瘤的生长。

Glazie mille!

(hat tip: ritigians)

9 commenti:

Il Griso ha detto...

Hai sbagliato tag, dovevi usare quelli del post precedente: 'ONORE', 'NEMICI' - e aggiungere 'MOLTI' (1,3miliardi circa).

Palmiro Pangloss ha detto...

Io sono censurato, tie'! :-D

Uriel ha detto...

Uhm. Quel sito non fa altro che connettersi con un proxy cinese mediante autenticazione e tentare di scaricare la home page del tuo sito usando tale, se non riesce allora sostiene che sia censurato. Non mi sembra scientificissimo...

rosalux ha detto...

ah, temevo fosse un po' una sola infatti. Se non altro, se il sito passa sai che non sei censurato, però.

Palmiro Pangloss ha detto...

Rosa: io secondo il sito sono censurato ma vedo tramite Google Analytics che ho lettori in Cina...

Uriel ha detto...

@rosa: no, perche' se i cinesi fanno censura sugli access router, o sulle strutture di backend, nulla vieta ad un proxy di prendere il sito. Ti stai comportando come se la Cina fosse situata su un unico autonomous system; in quel caso agendo sui routers di frontiera potevi vedere cosa entrava e cosa usciva dalla cina. Cosi', pero' avresti censurato anche la classe dirigente.....che invece puo' fare il cazzo che vuole. E' piu' plausibile che i controlli vengano fatti a livello di connettivita', piu' vicino all'utente. IMHO quel controllo sul proxy non serve a nulla, o quasi.

MMAX ha detto...

Serve a individuare siti web che hanno un qualche interesse a farsi vedere in Cina. Sono furbi i compagni dei servizi cinesi.

Q ha detto...

Grazie, ho appena scoperto di essere censurato.
Fondiamo un partito ed entriamo nella Casa delle Libertà come anticomunisti?

Palmiro Pangloss ha detto...

q: si puo' tranquillamente essere anticomunisti nell'Unione. Anzi, ha anche maggior senso.