martedì 20 marzo 2007

quella merda di prosperini

Uriel, sulla faccenda Prosperini. Mi associo alle invettive. Con tante scuse, ovviamente.

76 commenti:

Anonimo ha detto...

Prosperini è un leghista della prima ora, ce lo fece conoscere tanti anni fa Gad Lerner nella sua trasmissione profondo Nord; l'energumeno era convinto che gli immigrati portassero malattie, credo che Borghezio abbia imparato da lui a disinfettare i treni dove viaggiano gli stranieri immigrati.

Credo sia persona spregevole come il suo sodale che in treno, una volta , incontrò non le solite nigeriane ma dei livornesi che gli fecero passare un quarto d'ora indimenticabile.

Lo so, sono cose che non si fanno ,ma in quel momento mi vennero in mente le ragazze fatte alzare in malo modo dallo scompartimento come delle appestate e non mi dolsi per nulla, anzi...

maria

Anonimo ha detto...

No, maria, prosperini è un missino (ma vosotros li definite graziosamente "fascisti":-) ) della prima ora. E' passato per un po' nella Lega ma poi è ritornato nell'ex-MSI, diventato Alleanza Nazionale. Ormai, visto che Fini lo ha scaricato finirà in Forza Nuova o con la Mussolini. Se i PM meneghini non lo sbattono dentro per le stronzate che s'è lasciato sfuggire davanti ad un giornalista.
Ciao
Ritvan
P.S. Mi piacerebbe mettere quel tipo in una stanza insonorizzata insieme a tale Max Loda, gaio razzista e neodarwinista col manganello e la parlata estremamente gentile e compita o, in alternativa, con Dacia Valent, ex poliziotta, nera, musulmana e comunista, dal linguaggio ruspante. E io a vedere tutto tramite telecamera a circuito chiuso. Altro che Grande Fratello!:-)

Anonimo ha detto...

Ah prosperini ha lasciato la lega?

Non lo sapevo, evidentemente gli sembrava troppo di sinistra.

Comunque, ovunque vada a far danni, resta sempre un grandissimo s.

maria

Anonimo ha detto...

>Ah prosperini ha lasciato la lega?
Non lo sapevo, evidentemente gli sembrava troppo di sinistra. maria<

Già. Nell'intervista di Lorenzetto così diceva lui e ricordava l'iscrizione giovanile di Bossi nel PCI e quella di Maroni in non so che gruppuscolo estremista di sinistra. Però, secondo me son stati quelli della Lega a cacciarlo per estremismo:-)

>Comunque, ovunque vada a far danni, resta sempre un grandissimo s.<

Mah, ti dirò, la sua amicizia col comandante kosovaroalbanese me lo ha reso quasi simpatico - a parte gli inaccettabili propositi truculenti nei confronti dei gay che esibivano "il pastore tedesco" col dito alzato, naturalmente - in un paese in cui quasi tutti fanno il tifo pei serbi e non smettono di rompere le bal a D'Alema un giorno sì e l'altro pure per aver partecipato all'intervento armato in Kosovo a fianco degli albanesi.
Insomma, anche nel più str. degli str. qualcosa di buono si trova. Basta cercarla. Peccato che Lorenzetto non gli abbia fatto una domanda su Israele:-).
Ciao
Ritvan

Anonimo ha detto...

PROSPERINARIE-UPDATE

MM ci fornisce nel post odierno sul suo blog quel chi mi rammaricavo mancasse nell'intervista di Lorenzetto a Prosperini. Dichiarava infatti il truce judoka metaforico garrotatore apache dei gay fotomontaggisti del Papa col medio alzato:
"Tanto il Presidente Fini al sud quanto io al nord NON abbiamo avuto tentennamenti, abbiamo sempre sostenuto Israele nella sua politica di autodifesa contro i terroristi islamici.
Io sono assolutamente d’accordo con il Ministro Olmert: si risponde colpo su colpo.
Israele è l’unico Paese occidentale e democratico posto in quell’area geografica.
Impossibile dialogare con un kamikaze!!
Israele fa bene ad alzare un muro anzi deve allungarlo e rafforzarlo!"


E MM così conclude l'analisi della prosperinata e delle reazioni da essa suscitate:
Ecco perché non voglio avere nulla a che fare con la canea che per qualche ora ha ululato il proprio Sdegno Civile contro Prosperini.
Tutta la mia solidarietà, invece, se qualcuno gli tirasse una torta in faccia.


In questo caso non posso che concordare con la conclusione di MM.

Ciao
Ritvan

Anonimo ha detto...

he se lo dice MM ex di ordine nuovo bisogna proprio tirare una torta in faccia a prosperini

rosalux ha detto...

mi spieghi? mica ho capito. Siccome Prosperini è omofobo e filoisraeliano allora non bisogna dire che è un pezzo di merda? Mi pare un ragionamento vagamente destrutturato. Capisco Martinez, che prende ogni spunto per teorizzare che i politici son tutti uguali - persino quando è palese il contrario - ma quello che tu riporti qua non ha proprio logica, eh.

Anonimo ha detto...

>mi spieghi? mica ho capito. Siccome Prosperini è omofobo e filoisraeliano allora non bisogna dire che è un pezzo di merda? rosalux<

Beh, si poteva dire che è solo mezzo pezzo di merda:-). E dirlo senza "ululare", magari:-)
Ciao
Ritvan
P.S. I politici che "contano" sono tutti uguali. Oppure contano proprio perché sono tutti uguali.Ci sono anche quelli meno uguali degli altri, ma non contano un cazzo. Almeno in Italia è così. E anche in Albania. I soli due paesi che conosco abbastanza bene dal punto di vista politico.

Anonimo ha detto...

>he se lo dice MM ex di ordine nuovo bisogna proprio tirare una torta in faccia a prosperini<

Mi sa che tu confondi l'organizzazione internazionale "Nuova Acropoli" con il gruppuscolo italico "Ordine Nuovo", fratello anonimo.
Ciao
Ritvan

rosalux ha detto...

quindi: un personaggio pubblico dice che una categoria di persone X deve essere *torturata e uccisa*, e si più dire sì che è una merda, ma con un po' di cortesia: e questo perché? 1) Perché i politici sono tutti uguali. 2) Perché Prosperini è filoisraeliano. Scusa se insisto, ma è che quando un discorso manca di una se pur minima parvenza di costrutto logico mi viene il sospetto che sia un semplice tool di propaganda.

Uriel ha detto...

Ritvan: so poco di Ordine NUovo, ma Nuova Acropoli credeva nelle stesse cose della Thule, e la Thule era una societa' che oggi viene definita nazismo esoterico. Non so se MM abbia o meno militato in Ordine NUovo, quello che so per certo e' che Nuova Acropolis predicasse le stesse troiate della Thule. Non avendo mai bazzicato il mondo delle nuove religioni, e' possibile spacciare Nuova Acropolis per una associazione esoterica e basta alla media delle persone. Io di ex di Nuova Acropolis ne ho conosciuti MOLTI, bazzico molto il mondo delle "nuove religioni" e so benissimo cosa fosse quel gruppo. Aver appartenuto a Nuova Acropolis, per chi ha parlato con molti "ex", non e' cosi' "clear" come puoi pensare.

Uriel

P.S: uno interessante libro, che si intitola "fascisterie", tra parentesi, associa il nome di MM ad Ordine NUovo. Sembra che l'anonimo avesse ragione, a sentire il libro.Il libro tuttavia ha un dubbio spessore scientifico, quindi personalmente lo prendo con riserva. Ma su Nuova Acropolis, non me la racconti.

Uriel ha detto...

@Ritvan: ad onor del vero, Nuova Acropolis (si', ci metto la s finale) ha una ideologia che somiglia piu' a Terza Posizione che non ad Ordine nuovo. Per questo "fascisterie" mi sembra poco scientifico nell'indicare la vicinanza fra Nuova Acropolis e Ordine Nuovo, erano molto piu' vicini a Terza Posizione, e sovente c'era turnover di membri fra i due gruppi. Poi ci sarebbe da chiedersi come mai per "filosofia" NA intendesse anche delle esercitazioni paramilitari con gagliardetti RSI, armi e munizioni.


Uriel

Anonimo ha detto...

>@Ritvan: ad onor del vero, Nuova Acropolis (si', ci metto la s finale)... Uriel<

Va bene, fratello, allora già che ci sei mettici la "s" finale (e pure fai minuscola la "u" di "Nuovo") anche in questo tuo suscritto paragrafo*, così sarai pronto per esercitare il nobile mestiere di correttore di bozze tipografiche:-)

*Ritvan: so poco di Ordine NUovo, ma Nuova Acropoli credeva nelle stesse cose della Thule

In merito, non ho detto che la NA fosse una pia confraternita di carmelitani scalzi, anzi, non ho detto proprio niente su di essa. Ho detto solo che NA non è ON. Se Miguel - che ammette di essere stato membro di NA - viene iscritto d'ufficio in ON solo perché il libro di un tizio lo afferma, allora io potrei pubblicare tranquillamente un libro in cui scrivere - in puro stile Allam - che, secondo informazioni confidenziali dei servizi segreti bejoriani:-), il sig. Uriel, noto frequentatore di un blog filosionista, è un agente del Mossad. Argomentando che la cosa è degna di fede, visto che il sig. Uriel la pensa su Thule esattamente come il Mossad:-).
Ciao
Ritvan

Anonimo ha detto...

>quindi: un personaggio pubblico dice che una categoria di persone X deve essere *torturata e uccisa*, e si più dire sì che è una merda, ma con un po' di cortesia: e questo perché? 1) Perché i politici sono tutti uguali. 2) Perché Prosperini è filoisraeliano. Scusa se insisto, ma è che quando un discorso manca di una se pur minima parvenza di costrutto logico mi viene il sospetto che sia un semplice tool di propaganda.rosalux<

Cara, tu continui a cercare la logica nei discorsi che non ti garbano con lo stesso zelo che metteva Bertoldo nel trovare un albero di suo gusto in cui lo impiccassero. A 'sto punto è inutile che io mi dilunghi in spiegazioni. Anzi, una te la dò. Secondo l'Antica Cultura Italica chiunque esprima SERIAMENTE propositi omicidi/torturatori nei confronti di chiunque generalmente viene definito come "violento", "truce", "sanguinario", "crudele", "spietato", "aguzzino" ecc., ecc. Quando invece un personaggio politico - dunque in teoria consapevole della canea che susciterà e che lo costringerà a umilianti dietrofront - esprime tali intenti solo metaforicamente, come il nostro, (quante volte senti gente apostrofarsi con "ma va a mori' ammazzato!") allora l'epiteto giusto è "imbecille". In nessun caso "merda", riservato a pattume umano senza alcunché di buono. E come diceva MM il castigo giusto per l'imbecillità è solo la torta in faccia.
Trop de zele da parte di vosotros, cara. Se l'ineffabile garrotatore texwilleriano non fosse così filoisraeliano molto probabilmente non lo avreste cagato per niente. Invece l'avete cagato sia in senso figurato che in senso reale (definendolo "merda") dedicandogli un post a cranio. Poi non ve la prendete se qualcuno dice "guarda gli ebrei come trattano chi solidarizza con loro: è una lampante dimostrazione della perfidia giudaica!":-).
Prendi pure tutto questo come "propaganda", se così ti pare. Probabilmente la tua è una specie di "deformazione professionale" di chi è abituato a fare egli stesso propaganda.
Ciao
Ritvan

Uriel ha detto...

@Ritvan: io stavo commentando una cosa che e' uscita da un libro che si intitola "fascisterie", ovvero l'affermazione che MM sia un ex ON. Suppongo che questo libro sia alla base del commento dell'anonimo. Per quanto mi riguarda, so che l'osmosi tra NA e il mondo fascista c'era, ma era verso terza posizione e non verso ON. E allo stesso modo so che NA faceva esercitazioni paramilitari: sai, noi wiccan frequentiamo i boschi di notte, e c'e' un traffico che non ti immagini, nei boschi, alla notte.

Per quanto riguarda il resto, poiche' io e MM non ci frequenteremo mai, il problema dal mio punto di vista e' irrilevante.

Tanto per chiudere la questione, avendo a mio tempo combattuto contro gruppi di neofascisti travestiti da neopagani, mi basta leggere tre righe di una persona per capire da quale gruppo fascista viene, da quale filosofo fascista o corrente del fascismo e' ispirato, eccetera.

Per cui non ti preoccupare, quando MM iniziera'a parlare della Spada dell' Islam, sapro' da dove viene questa "idea".

Cosi' come, quando un neofascista si maschera da "filosofo" come fa NA, o da "cacciatore di sette", lo sgamo in tre minuti. Come disse qualcuno su ICE, ho la strana capacita' di sentir odore di fascista quando il fascista e' ancora alla nube di oort.

Come mi dicevano in marina, una volta individuato, il sottomarino e' gia' morto, mancano solo le condoglianze del comando alle famiglie dei caduti.

Uriel

Uriel ha detto...

"Per cui non ti preoccupare, quando MM iniziera'a parlare della Spada dell' Islam, sapro' da dove viene questa "idea". "

Errata corrige:

"Per cui non ti preoccupare, quando MM iniziasse a parlare della Spada dell' Islam, saprei da dove viene questa "idea" senza bisogno di interpellare ne' te' ne' i libri"

Uriel

rosalux ha detto...

"Se l'ineffabile garrotatore texwilleriano non fosse così filoisraeliano molto probabilmente non lo avreste cagato per niente."
ops, non avevo capito che mi hai infilato in discorso a la Ionesco per prendermi per il culo.

Anonimo ha detto...

>Per cui non ti preoccupare, quando MM iniziera'a parlare della Spada dell' Islam, sapro' da dove viene questa "idea". Uriel<

Hmm...veramente MM "spada (telematica)dell'Islam" lo è già per conto proprio, visto che il suo blog fa parte del cosiddetto "Quadrumvirato di Allah" (però, ultimamente ridotto in Triumvirato, mi pare), pertanto non credo abbia bisogno di parlare della "spada" storica. Anche perché qualcuno potrebbe replicargli che la stessa "spada dell'Islam" a cavallo forniva a suo tempo e in perfetto rispetto della par condicio agli ebrei in Palestina addestramento e materiale bellico ed era, pertanto, suscettibile dell'appellativo "spada di JHWH":-)
Per non parlare - visto che sei buon conoscitore della marina militare - di esperti italiani della X MAS (ed ex-saloini) che andarono in Israele dopo il 1948 ad addestrare le truppe della marina militare di quel paese.
Come diceva qualcuno, chi è senza peccato scagli la prima pietra:-).

Mi mancava l'errata corrige ad minchiam:-) di una frase che era già corretta per la parlata corrente. "Quando iniziasse" è una toppa peggiore del buco, paraviescamente parlando: se uno per forza volesse trascrivere quella frase in italiano forbito e grammaticamente corretto, "quando" andrebbe sostituito con "se" oppure "qualora", oppure "nel caso", ecc.
Ciao
Ritvan Il Tuo Peggior Incubo Sintattico:-)

Anonimo ha detto...

>ops, non avevo capito che mi hai infilato in discorso a la Ionesco per prendermi per il culo.<

Non mi permetterei mai di prendere per il culo una signora. Era solo un consiglio, ispirato alla famosa massima di Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord , detto Talleyrand: "sourtout pas trop de zèle". E vorrei anche capire.
Repetita iuvant. Senza essere io un seguace di MM trovo molto più azzeccato il suo atteggiamento nei confronti del reprobo fascistone. Infatti, se un credente cattolico (come lo è Prosperini) si esprime in termini metaforicamente truculenti nei confronti di chi - gaio o non gaio - esibisce manifesti gravemente offensivi per il Papa, la risposta giusta sarebbe la torta in faccia e non l'isterico "merda". Che questo invito alla moderazione venga da un MM, acerrimo nemico di Israele, ma assimilabile - se dobbiamo dar credito ad Uriel -all' "area" politico-ideologica di Prosperini, nei confronti dei rossastri pro Israele, sì, ma antifascisti senza "se" e senza "ma" (a propsito dei quali vorrei ricordare la fulminante battuta di Flaiano/Maccari:"Ci sono due tipi di fascisti: i fascisti propriamente detti e gli antifascisti") ciò dimostra che per entrambi - ovvero MM e vosotros rossastri antifascisti - la parrocchia politica viene prima di Israele.
Ovviamente, tutte le mie sofisticate:-) analisi di cui sopra vanno a farsi benedire se chi ululava "merda" a Prosperini lo faceva semplicemente in qualità di gay/lesbica. Ma questo - attinenta alla sfera della privacy - io non posso saperlo.
Ciao
Ritvan Il Pissicolo Alle Vongole Che Vorrebbe Semplicemente Capire

Uriel ha detto...

LE due frasi non erano identiche, perche' a casa mia ha ancora un senso differente: "quando parlera'" significa che io prevedo che lo fara', "quando parlasse" significa che e' un'ipotesi.

In ogni caso, stai ciulando nel manico come tuo solito. Le fasi sono state queste:

1)Un anonimo ha detto che MM era di Ordine nuovo.
2)Tu hai detto che non e' vero, perche' invece era "soltanto" di NA.
3)Io ho fatto presente che essere di NA ed essere di Terza posizione sono la stessa cosa, correggendo l'anonimo che evidentemente si basa su "fascisterie" per formulare le sue teorie.

In questo senso la tua difesa e' stata , diciamo, non troppo sensata: NA sta a ON come le SS stanno alla Gestapo.

E' come se l'anonimo avesse detto "MM era delle SS" e tu fossi arrivato a difenderlo dicendo "Ma no, era della Gestapo". Ah, ecco.

Nuova Acropoli e' una associazione che predica il nazismo mistico, con una imponente attivita' di facciata, ma poco piu'. Non e' molto dissimile a Terza Posizione, anzi per certi versi ne esagerava i contenuti, e i suoi finanziamenti sono sempre stati un mistero.

Oh, ce ne sono diversi cloni, che pero' non fanno attivita' di facciata. Per farti un esempio, Nuova Acropoli era identica a questa feccia qui, che pero' non si nasconde:

http://www.thule-toscana.com/

Questo gruppo qui e' identico a NA, con la sola differenza che non si nasconde dietro la filosofia. Ti faccio notare che alla voce "ebrei" non fa altro che esibire la questione palestinese, etc. Quella li' che vedi e' una Nuova Acropoli , solo che e' nuda e ha un sito di merda.

Sai come la penso? Sarebbe stato di gran lunga meglio se fosse stato Ordine Nuovo. Non sono certo che tu gli abbia fatto un favore dicendo che invece di Ordine NUovo si trattasse di Nuova Acropoli...

Uriel

P.S: gli elementi che dicevi tu non addestravano gli israeliani, visto che non conoscevano i Centurion inglesi. Addestravano i siriani, insieme a tante ex SS.

Anonimo ha detto...

>LE due frasi non erano identiche, perche' a casa mia ha ancora un senso differente: "quando parlera'" significa che io prevedo che lo fara', "quando parlasse" significa che e' un'ipotesi. Uriel<
Non lo metto in dubbio. Allora significa solo che "a casa tua" (a 'ndo sta?) la grammatica italiana è soltanto un'opinione. Confermo, grammaticamente parlando, in quel contesto "quando parlasse" è una castroneria sintattica nella lingua di Dante Alighieri. In quella di "casa tua" non saprei.

>In ogni caso, stai ciulando nel manico come tuo solito.<
Ah, ma allora il "ciulare" non era un refuso! Allora nell'Antica Cultura di Casa Tua si infilava proprio il pisello (inteso non come legume) nel manico!:-). CIURLARE, si dice CIURLAAAAREEEEE!

>Le fasi sono state queste:
1)Un anonimo ha detto che MM era di Ordine nuovo.
2)Tu hai detto che non e' vero, perche' invece era "soltanto" di NA.
3)Io ho fatto presente che essere di NA ed essere di Terza posizione sono la stessa cosa, correggendo l'anonimo che evidentemente si basa su "fascisterie" per formulare le sue teorie.<
Niente da eccepire sulla ricostruzione, anche se francamente mi sembra superflua, visto che non c'ho l'Alzheimer.

>In questo senso la tua difesa e' stata , diciamo, non troppo sensata:<
Ecco, è qui che tu prendi lucciole per lanterne: ma chi t'ha detto che io volevo "difendere" MM??!! Ma che c..zo ne sai tu in che rapporti sono io con MM? Ho detto solo che la cosa - a quel che mi risultava - non era vera, punto e basta. Che poi, qualcuno scopra che in realtà MM non è MM, bensì Eichmann in persona, scappato rocambolescamente dalla gabbia israeliana (e prontamente sostituito dal Mossad da un sosia a cui era stato fatto il lavaggio del cervello, il tutto per non fare una figura di m.:-) ) che dopo aver fatto una plastica facciale ha sottoscritto - grazie ai poteri esoterici di cui è in possesso - un patto diabolico di eterna giovinezza con Mefistofele, ebbene, qualora qualcuno scoprisse tutto questo nun me potrebbe frega' de meno.

>NA sta a ON come le SS stanno alla Gestapo.<
Beh, Gunther Grass, uno della vostra "parrocchia ideologica", stava nelle SS, mica nella Gestapo. Una certa differenza fra le due fetenti istituzioni naziste, pertanto, ci doveva essere.

>E' come se l'anonimo avesse detto "MM era delle SS" e tu fossi arrivato a difenderlo dicendo "Ma no, era della Gestapo". Ah, ecco.<
Beh, no, il paragone è ad minchiam. Premesso che lo avrei detto lo stesso:-) se così fosse, nel caso fossi stato intenzionato a "difendere" MM sarei stato zitto: come detto sopra, anche i bambini sanno che la Gestapo era molto peggio delle SS.

>Nuova Acropoli e' una associazione che predica il nazismo mistico, con una imponente attivita' di facciata, ma poco piu'. Non e' molto dissimile a Terza Posizione, anzi per certi versi ne esagerava i contenuti, e i suoi finanziamenti sono sempre stati un mistero.<
Difatti, MM concorda ed è per questo che, quando ha capito - perché diversamente da te, lui a quel tempo non era onniscente come te e non era stato dotato da Dio o da madre natura della terza narice che hai tu e che ti permette di distinguere a fiuto un fascista/nazista - se n'è andato. E li ha denunciati pubblicamente sui media. Glielo vuoi ricordare come il marchio di Caino (come mi piace citare la Bibbia:-) ) per tutta la vita?

>Oh, ce ne sono diversi cloni, che pero' non fanno attivita' di facciata. Per farti un esempio, Nuova Acropoli era identica a questa feccia qui, che pero' non si nasconde:http://www.thule-toscana.com/Questo gruppo qui e' identico a NA, con la sola differenza che non si nasconde dietro la filosofia. Ti faccio notare che alla voce "ebrei" non fa altro che esibire la questione palestinese, etc. Quella li' che vedi e' una Nuova Acropoli , solo che e' nuda e ha un sito di merda.<
Hmmm...io direi, invece, che le zinne di Franziska, quella col fucile da cecchino non sono niente male:-). E non ho visto voce "ebrei" (ma confesso che andavo di fretta). Certo che come revisionisti dell'Olocausto non scherzavano, ma io personalmente non condanno alcun revisionismo, se basato su dati storici autentici.

>Sai come la penso? Sarebbe stato di gran lunga meglio se fosse stato Ordine Nuovo. Non sono certo che tu gli abbia fatto un favore dicendo che invece di Ordine NUovo si trattasse di Nuova Acropoli...<
Guarda fratello semita:-), che io non faccio favori a nessuno. Questo lo dice lo stesso MM nella sua biografia sul suo sito. Ma se vuoi, poiché tu con tutta probabilità mi consideri suo amico e sodale:-), posso provare a chiedergli se mi dà il permesso di dire in giro che lui non è stato in Nuova Acropolis, bensì in Ordine Nuovo. Cuntent?:-)

>P.S: gli elementi che dicevi tu non addestravano gli israeliani, visto che non conoscevano i Centurion inglesi. Addestravano i siriani, insieme a tante ex SS.<
Bene, fratello, sarai presto smentito, ma devo consultare i documenti. Temo che la tua cocciutaggine tipicamente "sionista":-) non si accontenterebbe della mia parola di sporko nazifascista:-).
Ciao
Ritvan

Anonimo ha detto...

Update (x Uriel)

A proposito di collaborazione dei reduci fascisti italiani con israele, dai un'occhiata qui:
http://www.osservatoriodemocratico.org/page.asp?ID=2862&Class_ID=1001

Parla Giuseppe Parlato, storico e allievo di Renzo de Felice (non so se mi spiego:-))

Una pagina sorprendente è quella sui rapporti tra Decima Mas e Israele.
«Fu Ada Sereni, nel giugno del 1946, a rivolgersi all´ammiraglio Calosi perché le indicasse elementi fidati che da un lato potessero condurre le imbarcazioni dirette in Israele, dall´altro fossero in grado di addestrare alla guerriglia le formazioni militari degli ebrei palestinesi presenti in Italia: questo in vista dell´inevitabile scontro con gli inglesi, decisi ad opporsi allo sbarco degli ebrei in Palestina. Calosi le indicò uomini della Decima Mas, che furono reclutati a tale scopo. Due anni più tardi sarà Fiorenzo Capriotti ad accettare l´incarico di trasferirsi in Israele per addestrare unità specializzate della neonata marina. Diventerà in brevissimo tempo uno dei più apprezzati consiglieri militari».


Su Fiorenzo Capriotti, reduce fascistissimo della X MAS, puoi leggere qui:
http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/chan/23/21:4596887:/2003/08/04

L'articolo si conclude con la frase "...nel 1992 divenne, con solenne cerimonia, Comandante onorario della «13ma Flottiglia» della Marina Militare Israeliana."

Ne vuoi ancora?:-)
Ciao
Ritvan
P.S. Non dubito che ci siano stati ex saloini anche al servizio di Siria, Iran, Iraq, Giordania, Libano, Egitto e anche della... Groenlandia:-). Come diceva il buon Vespasiano "Pecunia non olet".

Uriel ha detto...

@ritvan: trovo abbastanza divertente l'idea di spostare il discorso sulla X Mas, ma se ti va, puoi continuare da solo o con qualcun altro. Sono certo che lo storico sia molto bravo, non sono altrettanto certo che quanto dice il sito che citi sia la stessa cosa che dice lo storico. Ah, si', non ti sforzare a dimostrarlo, non mi interessa. Quando voglio documentarmi lo faccio da me. E comunque, non con te, ho un ricordo abbastanza preciso di quelli come te.

E' un po' come quando hai riso di quanto avvenuto in Croazia , semplicemente perche' il tuo sito preferito dice che gli albanesi sono buoni e gli jugoslavi cattivi, capito come? Solo che non avevi idea , non sapevi chi fosse la persona con cui stavi parlando.

Per quanto riguarda il discorso da cui si era partiti, non mi interessa sapere se tu sia amico di MM o meno; il mio intervento era solo volto a puntualizzare che MM e' stato dentro un'associazione FASCISTA finanziata da sudamericani per tanto tempo, punto. Che si chiami Ordine Nuovo o NA o TP mi cambia poco, davvero poco.

Ne' e' uscito? Buon per lui. Ma io so che dalle associazioni di quel genere non esci: al massimo cambi mestiere.

Probabilmente ritieni che il tuo irritante modo di fare possa distogliere l'attenzione, spiace dirti che non hai il QI per farcela col sottoscritto. Oh, certo, riprendi pure la penna rossa e divertiti con il mio italiano. Chissenefotte?

Ora, il mio problema non e' cosa facessero o meno gli ex della X MAS, perche' dalle mie parti lo so benissimo, cosa facevano: venivano ammazzati come cani. Li si andava a prendere di notte, mntre dormivano, con tutta la famiglia. Li si sgarrettava e li si gettava ai porci, che facevano sparire il cadavere. Giustamente.

Ma il vero problema e' che IO non ho mai fatto parte di un'associazione fascista, e specialmente, le associazioni fasciste non le chiamo "sette", le chiamo "partiti nazionalsocialisti", capisci?

Perche' sai, "venire irretiti da una setta" e' autogiustificativo, mentre militare dentro un partito nazista lo e' di meno.

Per quanto riguarda la differenza fra Getapo ed SS, ti posso garantire che dandoli in pasto ai maiali , non se ne accorgono, a quanto sembra hanno lo stesso sapore.

Uriel

P.S: se ci mettiamo a citare fonti, forse tu potrai dimostrare che qualche X Mas abbia addestrato gli israeliani. A quel punto sarebbe doveroso per me aprire una copia di "fascisterie", e cercare di capire perche' nel libro (ed Castelvecchi) i giornalisti atribuiscano a MM la militanza in Ordine NUovo. Non trovi che un po' di revisionismo potrebbe anche far comodo, documenti alla mano? Dopotutto Castelvecchi e' di Bologna, non e' cosi' strano che io ne possieda una copia, sai? Che dici, Tassinari era una fonte abbastanza buona?

P.P.S: ah, che lusso essere MM. Hai sempre nel taschino un Ritvan. Lo danno in dotazione?

castruccio ha detto...

Sono doppiamente dispiaciuto
- devo dar torto a ritvan, che stimo
- devo dar ragione ad uriel

In tutto questo penso al povero MM che, talmente preso dal suo odio verso gli ebrei (di cui nega in maniera schizoide l'esistenza) si è alleato con una donna di colore, lui esotericonazista :-)

Comunque ricordiamoci che stamo parlando di un fanatico convinto che la terra sia "concava" ed il mondo sia "cavo": questo è uno dei punti cardine del loro pensiero... un pochino più evoluto di quello dei sostenitori della "terra piatta"

Il Griso ha detto...

Sttt, Castruccio, stai parlando del Molto Onorevole Nemico di Rosa: un po' di rispetto, eccheccazzo.

castruccio ha detto...

Caro Griso
sai una cosa? non sopporto l'aria di supponenza di alcuni utenti: parlano fra di loro, parlandosi addosso... il loro è un dibattito "tutto loro" interno a quell'area comune in cui credono riconoscersi... un pochino come un'assemblea studentesca anni settanta; liti furiose su temi assurdi tipo "autogestirsi la prima o l'ultma ora"....
naturalmente da tali dibattiti era eslusa l'opzione: autogestire o non autogestire?

Poi ho anche trovato la presenza di ebrei che credono di poter parlare a nome di tutti gli ebrei offreno così il fianco a chi vede l'ebraimo come un blocco monolitico...
se ci si agiunge che sono tutti "convertiti" o "riformisti/riformati" i giochi son fatti: ho sempre diffidato dei neofiti e dei convertiti: sono sempre peggiori degli originali; avete mai osservato un italiano convertito all'islam? sembra piu' talebano dei talebani.

rosalux ha detto...

x uriel: "Ne' e' uscito? Buon per lui. Ma io so che dalle associazioni di quel genere non esci: al massimo cambi mestiere."

boh, la gente esce dall'opus dei, perchè non dovrebbe uscire da NA?

castruccio ha detto...

Forse perchè l'opus dei non ha nulla a che vedere con ne ed On...

forse perchè, pur essendo "uscito dal tunnel" seguita ad esprimere concetti antisemiti opppssss antisionisti perchè israele è l'ebreo fatto stato e gli ebrei non esistono...

e c'è chi lo definisce un nemico molto onolevoLe

Uriel ha detto...

rosalux: l'estremista politico e' abituato a continue sveglie alle 5 del mattino, con un tizio alla porta che dice "procura della repubblica" e gli mette la casa a soqquadro. Dopo un po', questo stabilisce uno strano rapporto con la polizia, anche perche' i poliziotti sono dello stesso colore politico.Un rapporto di paura e di voglia di farseli amici. Una voglia di compiacerli.

Il risultato e' che l'estremista che esce dal giro finisce col diventare un tizio che ogni tanto va in caserma con una lista di nomi. Uno che fa sempre domande, che va in giro a chiedere sempre di tutti, che vuole vedere e sapere di tutti. Per riferire.

Uno che ha uno schedario. Puoi dare per scontato 999 volte su 1000 che il fascista "inattivo" sia un "compare di caserma".

In ogni caso, il problema e' "quante volte e' uscito da un giro"?

Prendi MM. Da piccolo entra in Terza Posizione. Quei galantuomini che il 3 agosto puzzavano anora di esplosivo Compound B. Ma non si fa la tessera ufficiale, forse perche' e' minorenne. Poi, anche perche' i capi di Terza Posizione spingono i propri scagnozzi ad entrare in NA , allora come molti di TP entra in NA. Non e' strano, e' solo che i manoscritti di NA girano nelle sezioni di TP.

NA e' un partito politico che si maschera da ente filosofico. E' ancora Terza Posizione, sono ancora neonazisti, quelli che vedi nel sito thule toscana vengono da li', non li ho citati per caso. Ma a differenza della thule, hanno una sviluppatissima tattica di dissimulazione, ed e' questo il problema.

Guarda il sito di NA. Poi guarda il sito della thule. Dentro sono uguali. Ma fuori, sembrano diverse. MOLTo diverse. MM era un dirigente di NA. MM sa apparire diverso, cosi' come il sito di NA appare diverso da quello della thule.

Capisci? Sono persone che hanno, per anni, appreso ogni genere di dissimulazione per nascondere il proprio fascismo. Sono persone che hanno appreso a mentire. E noi parliamo di un dirigente, non di un fessacchiotto qualsiasi. Di uno bravo a travestirsi.

Dimmi, rosa, ti fideresti di uno che per anni ha imparato a mascherare il nazismo e il razzismo eugenetico in "filosofia, ecologia, protezione civile"? Daresti un'altra possibilita' ad uno che per anni ha sistematicamente appreso come dissimulare, mentire, nascondere il proprio fascismo? Riusciresti a far avvicinare uno che e' riuscito a spacciare per "filosofia" un gruppo contiguo con Terza Posizione?

Il problema non e' se sia vero o meno. Il problema e' che ho visto MM combattere NA come se fosse una setta, solo per i contenuti filosofici ed esoterici, ha deviato abilmente il discorso NA come un discorso anti-sette.

Ma NA non era una setta, era un partito. Un partito nazionalsocialista mascherato.

Fidati pure se vuoi, l'unica cosa che io so e' che non posso fidarmi.

Poi, se vuoi pensare che uno uscito da terza Posizione ed entrato in un gruppo nazionalsocialista, CASUALMENTE si trovi ad avere una posizione antisionista e non antisemita, se vuoi pensare che sia un CASO che difenda Prosperini... beh, avrei un colosseo usato da venderti.

L'unica cosa che ho capito di MM e' che e' meglio stargli lontano.

Uriel

P.S: non lo dico io, lo dice un certo Tassinari, in un libro che ha pubblicato. Nella prima versione MM viene dato per ON. Poi, dietro le proteste di MM, Tassinari rettifica, e dice che non e' ON ma TP. Ah, ecco. Corre voce che siano amici. Ma se c'e' una persona di cui il fascista non puo' fidarsi, e' proprio l'amico. Del "camerata", poi, non ne parliamo: si tradiscono mediamente ogni 5 minuti.

Anonimo ha detto...

>Che dici, Tassinari era una fonte abbastanza buona? Uriel<
Lascio che tu ti risponda da solo, in uno dei tuoi commenti successivi:
lo dice un certo Tassinari, in un libro che ha pubblicato. Nella prima versione MM viene dato per ON. Poi, dietro le proteste di MM, Tassinari rettifica, e dice che non e' ON ma TP.
E nella terza versione, che dirà che era nei pasdaran iraniani?:-) Ottima fonte, non c'è che dire!:-)

>Ma se c'e' una persona di cui il fascista non puo' fidarsi, e' proprio l'amico. Del "camerata", poi, non ne parliamo: si tradiscono mediamente ogni 5 minuti.<
Ti faccio notare, kompagnero antifascista (sempre tenendo ben presente l'immortale sentenza di Flaiano/Macario:"Ci sono due tipi di fascisti: i fascisti propriamente detti e gli antifascisti") che il Tassinari non è un kamerata. E' uno della tua stessa "parrocchia" ideologica, un sinistrorso per intenderci. Però non so di che rito e non voglio sparar cazzate, come quelle di chi faceva militare MM in Ordine Nuovo, movimento sciolto nel 1973, quando MM aveva ad occhio e croce fra i 10 e i 13 anni.

Quanto sopra, senza negare che MM facesse parte di un organizzazione (NA) di estrema destra,(da cui uscì polemicamente e pubblicamente), né metter la mano sul fuoco che il suddetto non sogni di notte di arrostire ebrei allo spiedo:-). Io, diversamente da te, non ho il dono di leggere nella mente altrui o di capirne le intenzioni annusandolo.
Ciao
Ritvan

Anonimo ha detto...

Errata corrige al commento precedente (senno il buon Uriel mi sbrana e poi molto scientificamente, democraticamente e antifascisticamente mi dà in pasto ai maiali):

La battuta sui fascisti/antifascisti italici è attribuita sia a Flaiano che a Maccari (e non Macario, che poretto, faceva una comicità un po' più leggiadra e disimpegnata).
Ritvan

castruccio ha detto...

"L'unica cosa che ho capito di MM e' che e' meglio stargli lontano.

Uriel"

E' qui che sbagli uriel! peccato perchè eri partito benissimo

E' meglio averlo come "nemico" che come amico: come ebbi a dire più volte anche in questo blog... quella strana coppia è pèiù pericolosa per gli amici che per i nemici (ne sa qualcosa uno che posta anche qui, che si è visto sputtanare i propri dati....)

Uriel ha detto...

@ritvan: Tassinari, che ti piaccia o meno, e' uno dei piu' grandi esperti di neofascismo in italia. Il libro che ha pubblicato ove afferma questo si intitola "Fascisterie" , ed Castelvecchio.

Per quanto riguarda il resto, che Tassinari sia o meno rosso o nero importa poco, anzi sbatte un cazzo. Il problema e' se sia attendibile o meno quando scrive di MM. Nell'edizione iniziale Tassinari dava MM per ON, poi si e' corretto e ha specificato TP.

Che siano amici o meno, come ho detto, me ne sbatto il cazzo. Il mio problema e' semplicemente di stare lontano dai pericoli.

Poi mi vieni a dire che ne e' uscito "anche politicamente". Eh, gia'. Non e' piu' fascista, difende soltanto un Prosperini che vorrebbe garrottare i gay e ha posizioni antisem...pardon, antisioniste. Ne e' uscito, si'. Come no.

@castruccio: se permetti, con chi fare lingua in bocca sotto la doccia lo decido ancora io. Per quanto riguarda il resto, il tipico informatore ex fascista e' uno che scrive il tuo nome su un'agenda, poi viene messo sotto inchiesta, la polizia legge il tuo nome su un'agenda e ha la scusa ("fumus criminorum") per venirti in casa.

E da quel giro, non si esce. Neanche se vuoi.

Uriel

Anonimo ha detto...

>Sono doppiamente dispiaciuto
- devo dar torto a ritvan, che stimo
- devo dar ragione ad uriel.
castruccio<
Ma non star lì a preoccuparti, caro castruccio, a me quando mi danno torto mi stimolano. Solo che non ho capito bene:-) su cosa mi dai torto, sai, con il buon uriel abbiamo discusso di tanti argomenti, alcuni dei quali ti elenco brevemente:
- se sia giusto o meno per dei filoisraeliani "de sinistra" disumanizzare un filoisraeliano "de destra" definendolo "una merda".
- se parlare dell'apporto dei fascistissimi ex X-MAS alla marina israeliana sia o meno "sviare il discorso" dopo che l'altro ha introdotto ad minchiam l'argomento "spada dell'islam".
- se Parlato - uno storico professionista e docente universitario di storia contemporanea, che parla solo se ha le carte e ha una reputazione da difendere - sia più credibile di un tassinari qualsiasi (che parla per sentito dire ed è costretto poi a rettificare un sacco di cose), quando afferma il coinvolgimento dei fascistissimi ex X-MAS nella marina israeliana, oppure dobbiamo fare richiesta in carta da bollo all'Ammiragliato Israeliano ed aspettare la sua risposta, prima che il buon Uriel ci creda.
- se sia corretto definire MM ex di Ordine Nuovo, quando l'unico libro che lo definiva così (grazie Uriel, lo hai già detto due volte prima che lo ripetessi ancora, non occorre ripetere all'infinito il titolo del pregevole libello, non sono ancora rincoglionito, io:-) ) nella seconda edizione ha smentito.
- se stare nelle SS e nella Gestapo sia la stessa identica cosa.
- se MM, oltre ad essere un bieko fascistone che vuole vedere morti gli ebrei - nonostante la grande amicizia che MM dimostra per un certo Friedman e un certo Atzmon che a me non risultano essere proprio due esquimesi:-) - sia anche un "uccello canterino" al servizio della sbirraglia - ovviamente fascistissima:-) - italica.
- se io sia o meno nel "taschino" del sullodato "uccello canterino" della fascistissima sbirraglia italica.

Ecco, se non ti dispiace, sarebbero gradite precisazioni. Sai, un fine leguleio come te non può non comprendere tale richiesta.

Ciao
Ritvan

rosalux ha detto...

x ritvan: ma chi, gilad Azmon quello che dice che non ha importanza se i protocolli di savi di sion siano autentici, perchè la realtà dimostra che sono veri? Suvvia...a me frega poco di cosa sia stato MM in passato: men che meno mi frega di interrogarmi sulla sua buona fede: non che abbia importanza, ma sono convinta che creda fermamente a quello che dice (btw per il mio metro etico questo è un difetto). Il suo passato e la sua buona fede sono dati privati, che riguardano la sua persona fisica: a me interessa solo il contenuto di quello che lui scrive, e che spesso non mi piace. In particolare penso che la sua più volte ostentata stima verso quell'astuto e bieco profittatore di basso calibro di Atzmon stia purtroppo a testimoniare del fatto che nel suo uscire dalla logica destra/sinistra, che credo in ottima fede, non ha abbandonato per nulla una visione del mondo mitologica, di cui Atzmon è - e quanto - portatore infetto.

Uriel ha detto...

Giusto una precisazione: nella seconda edizione Tassinari non ha smentito, ha corretto: non era ON ma TP.

Che bello, che bello.....

Uriel

Uriel ha detto...

@Ritvan: ho gia' finito di discutere di quel che penso di MM. Per quanto riguarda la X MAS, sono spiacente di informarti che nella marina militare dove ho fatto l' AUC si giurava alla costituzione della repubblica italiana, e non a quella dellarepubblica sociale. Cosi' scusa, conosco bene la guerra A/S, molto meno gli X MAS che, mi dispiace dirtelo, non sono considerati come parte della storia della MM italiana. Posso dirti che un marinaio che si era disegnato una svastica sulla tuta da lavoro , con la penna, si e' fatto 7 mesi di carcere militare. E non l'ho beccato io. Che sia meglio o peggio stare nelle SS o nella GEstapo, spiace informarti che non sono neanche un sommelier di merda, per queste specialita' dovrai rivolgerti altrove. Il mio discorso iniziava e finiva con una mia personale opinione su MM e su NA. Se vuoi parlare d'altro, fai pure, ma troverai un altro interlocutore, perche' non saro' io.

Hope i was clear.

Uriel

Anonimo ha detto...

>Giusto una precisazione: nella seconda edizione Tassinari non ha smentito, ha corretto: non era ON ma TP. Che bello, che bello.....Uriel<
Già, e siccome MM era minorenne e ai minorenni TP non dava la tessera, a verificare coi documenti le visioni mistiche del tassinari col c..zo! Che bello, che bello, al confronto le requisitorie di Wyshinski contro i "nemici del popolo" di staliniana memoria e i Protocolli dei Savi di Sion diventano documenti di alto e inoppugnabile valore storico-scientifico!:-).
Ciao
Ritvan
P.S. Delle barchette con cui TU hai solcato i mari me ne frega 'na cippa. L'esempio della X-MAS - visto che la tua memoria, probabilmente a causa del tuo elevatissimo QI a cui è collegata:-), ha spesso e volentieri degli sbalzi di tensione - l'ho fatto per dirti che se c'è un collegamento fra vetero-neo-post fascisti e la metaforica "spada dell'Islam", ne esiste un altro fra i suddetti e la Marina Militare dello Stato d'Israele. Che tu non lo sapessi perché bazzichi solo golette italiche, mi spiace ma son problemi tuoi.

castruccio ha detto...

caro Uriel
è ovvio che tu sia libero di sceglierti i tuoi amici: ho solo voluto dire che, per quanto mi riguarda, è meglio averlo co me nemico che come amico, vista la fine che fanno i LORO amici.
Converrai con me, spero, che è più deleterio averli come amici.
La sua sodale, in una maniera o nell'altra, è riuscita a rovinare la vita a parecchi amici/e. Qualcuno la defini' un re mida al contrario: tutto quello che tocca diventa merda!

Uriel ha detto...

@Ritvan: tanto per essere chiari, volevo dire una cosa e tu mi hai dato il pretesto per approfondirla. Se sei una pedina non e' colpa mia, la scelta di esserlo e' tua.

Se io avessi semplicemente sciorinato dei dati, avresti semplicemente potuto farla passare per propaganda. Mettendola in maniera discorsiva, hai confermato l'esistenza delle fonti e la loro consistenza.

Tassinari e' attualmente il piu' credibile esperto di ambienti fascisti in Italia. E proprio tu, fesso, hai tirato fuori la credibilita' degli storici: bene, Tassinari per il neofascismo e' credibile quanto gli storici che hai citato per la storiella degli X MAS.

Un genio, c'e' poco da fare.

Sei un fesso, c'e' poco da fare. Una stupida pedina. Per tua scelta.

Per il tuo stupido narcisismo , che ti porta a credere di poter risolvere tutto mandando in merda i discorsi con un atteggiamento fastidioso. Come se non bastasse hai accettato la discussione in un campo a te avverso, cioe' questo blog. Un errore che in termini militari si chiama "saliente". Ma a te piace troppo parlare di X MAS per capirci qualcosa di questioni militari....

OGNI VOLTA che tornerai a rispondermi, ti usero'. Non ti sei neanche chiesto, in tutta la discussione, se l' anonimo potessi essere io, per esempio.

Patetico, utile idiota.

Con amici come te, MM non ha bisogno di nemici....

Uriel

P.S: continua, continua pure la discussione, che ne ho ancora da dire, mi servi ancora.

Anonimo ha detto...

>P.S: continua, continua pure la discussione, che ne ho ancora da dire, mi servi ancora. Uriel<

Ah, bene, in mancanza di argomenti siamo passati agli insulti. Ti accontento subito, scendendo al tuo stesso infimo livello: sei un testa di cazzo, un pallone gonfiato similidrofobo che appena sente odor di "fascista" comincia a sbavare, ululare e digrignare i denti, un tronfio ignorante che non sa una minchia di quel che dice. Non ti dò della merda, poiché diversamente da te, ritengo che anche un losco e tristo figuro par tuo è sempre un essere umano e non una materia organica informe e puzzolente.

Ritvan

Il Griso ha detto...

Che bello, il Blog Wrestling! Hulk Uriel vs Ritvan the Ripper.
Quand'è che cominciate a darvi le sediate in testa?

Anonimo ha detto...

Eh, Griso mio, non è colpa mia se il buon Uriel molto probabilmente è approdato qui proveniente da Indymedia, - in cui magari scriveva da anonimo o da troll, visto che confessa di farlo pure qui - dove i kompagnucci suoi ad ogni pacata argomentazione di un "fascista"(ovviamente, nella definizione vengono compresi tutti quelli che non vanno in giro con il ritratto del Che tatuato in fronte) si scatenano in branco ululante con frasi del tipo:"Fascio di merda, torna nella fogna".
Nel blog che io bazzico di solito, quello del "fascistone" MM, per intenderci, il "padrone di casa" tira subito fuori il "cartellino giallo" a chi comincia ad usare linguaggio offensivo, meritandosi così - a mio avviso - l'appellativo rosaluxemburghese "onorevole".
Questa è la ragione principale per cui io - diversamente da MM che è stato coperto d'improperi a non finire in quel posto - non ho mai voluto scrivere su Indymedia. Spero che di scurrili teste di cazzo qui ci sia solo il sedicente Uriel: non essendo io spartano, non sono abituato a "battermi" in uno contro una canea di centinaia di quelli che usano la bocca al posto del culo.
Ciao
Ritvan

Il Griso ha detto...

Hey, aspetta! Non vorrai mica andartene sul più bello?
Io voglio fare il manager, quello vestito da magnaccia con a fianco il puttanone siliconato. E gestire le scommesse.

Uriel ha detto...

@Ritvan: ok, ok, ricomincia pure con le supposte, adesso.

Uriel

P.S: no, non ero io l'anonimo. Ma tu non te lo sei neanche chiesto.

P.P.S: Ho un'opinione di indymedia ancora peggiore, a volerla dire. Ma non provo a spiegarti il perche', il cranio potrebbe esploderti.

P.P.P.S: "non essendo io spartano, non sono abituato a "battermi"".

Batterti con me? Tu e *quale cervello* dovreste fare una cosa simile?

Il Griso ha detto...

Bravo Uriel, vedo che ti stai calando nel personaggio. Anzi, quando il pubblico comincia a fare 'bùùùù', digli che sono solo un branco di frocetti: funziona sempre.

Uriel ha detto...

@griso: se c'e' una cosa di cui non me ne frega una cippa e l'indice di popolarita'.

Sto solo cercando di togliermi di torno un fastidioso idiota, e l'unico modo per essere rispettati da gente come lui e' pavloviano. Non vorrei trovarmelo ad ogni thrad cui rispondo a fare la sua solita caciara.

Del resto, NULLA di quanto ho scritto su NA non si trova ampiamente su qualche libro autorizzato da un tribunale italiano.

Uriel

P.S: non che io mi stia giustificando, si intende.

Anonimo ha detto...

>@Ritvan: ok, ok, ricomincia pure con le supposte, adesso.Uriel<
Certo, te le infilo in bocca.

>P.S: no, non ero io l'anonimo. Ma tu non te lo sei neanche chiesto.<
Devi urgentemente cambiare pusher, amico mio: se ti arrovelli le meningi ogniqualvolta leggi un post anonimo vuol dire che quello che hai adesso ti sta vendendo roba guasta che ti sta mandando in cancrena anche quei due gangli nervosi atrofizzati da celenterata che hai al posto del cervello.

>P.P.S: Ho un'opinione di indymedia ancora peggiore, a volerla dire. Ma non provo a spiegarti il perche', il cranio potrebbe esploderti.<
Tu provaci, poi se il mio cranio esplode avrai risolto il tuo problema di "farti rispettare", senza ricorrere a metodi pavloviani.

>Batterti con me? Tu e *quale cervello* dovreste fare una cosa simile?<
Quello che lo sta facendo attualmente. Il mio.

>Sto solo cercando di togliermi di torno un fastidioso idiota, e l'unico modo per essere rispettati da gente come lui e' pavloviano.<
Vedi sopra. Basta che tu scriva la Tua Illuminata Spiegazione Sulla Pessima Indymedia, il mio cranio esploderà liberandoti così per sempre dalla mia "irritante" presenza e tu sarai un Uomo (vabbè, si fa tanto per dire:-) )D'Onore, Rispettato e Riverito e gli altri frequentatori del blog si rivolgeranno a te solo premettendo la formula:"Don Uriel, servo de Vossia sognu, baciamo le mani a Vossia":-)

>Del resto, NULLA di quanto ho scritto su NA non si trova ampiamente su qualche libro autorizzato da un tribunale italiano.....non che io mi stia giustificando, si intende.<
Come dicevano i nostri comuni antenati latini "excusatio non petita accusatio manifesta":-).
O Essere Dal Cervello Superiore....a quello dell'iguana , ma chi ti ha mai contestato qui di aver scritto qualcosa di falso nei confronti di NA???!!! Ripeto, cambia pusher finché non è troppo tardi! Così almeno fermerai il tuo degrado cerebrale e sarai sempre in grado di "ragionare" (si fa sempre per dire) con un Down di 10 anni e magari qualche volta superarlo.

Ritvan

Uriel ha detto...

@Ritvan, se c'e' una cosa che non faccio e' lasciar decidere agli avversari il momento e il luogo dello scontro. Dal momento che mi chiedi di parlare di Indymedia, OVVIAMENTE non te ne parlero'.

Per quanto riguarda il resto,povero fesso, faresti meglio a lasciar perdere, perche' non ci hai fatto nemmeno bella figura.

Il 70% di quel che ho detto di MM sono cose che HA DETTO LUI. Hai difeso, povero cretino,una persona dalle sue stesse affermazioni.

Il resto, cioe' le esercitazioni militari di NA, e' cronaca e gl arresti sono sui giornali.

L'unica affermazione "mia" e' di non fidarmi di MM per via del suo passato,
e che la difesa di Prosperini e le sue posizioni avverse agli ebrei siano sospette con un curriculum cosi',
che e' una posizione che , come dicevo a castruccio, viene proprio dal fatto che decido IO con chi limonare.

La cosa folle e' che sei intervenuto in uno scontro che non esiste, e l'aggressione contro MM di cui parli non c'e' proprio, visto che ho riferito cose che LUI dice, compreso il fatto che LUI stesso si e' dichiarato, in un'intervista ad un giornale oggi chiuso, disposto a fare nomi e date alle forze dell'ordine.

Ma il tuo ridicolo cervellino testosteronico ha visto lo scontro nei miei toni, e incapace di valutare un'allucinazione ti sei gettato come un fesso in uno scontro *inesistente*, cercando di fermare un attacco *inesistente* ad MM, e ovviamente hai solo confermato l'esistenza delle fonti che sono, per il 70% dei casi , MM stesso.

Bertrand Russell diceva che il problema di un'allucinazione non sta nel vedere un elefante in salotto, ma nel dedurne che ci sia un elefante in salotto.

Tu hai avuto un'allucinazione di uno scontro, da bravo sottosviluppato hai caricato a testa bassa, e adesso ti piove sul cranio una marea di merda, dentro la quale stai annaspando disperatamente per rialzarti.

Sei stupido, troppo stupido. Oh, ammetto che tu scriva benissimo (cosa tipica dei venerinari albanesi, ne sono certo) , ma uno stupido che scrive bene l'abbiamo gia' avuto all'opera a Fiume e non e' stato divertente, quindi non mi impressioni piu' di tanto.

Per quanto riguarda le golette italiche, ti ribadisco che fortunatamente la X MAS non fa parte del programma di addestramento degli AUC di Marina, ergo il fatto che io sia stato in marina non mi obbliga a conoscerne le gesta. In quel periodo mi intrippava di piu' Alfred Adler, a dire il vero.

De gustibus, no?

Uriel

P.S: evito di sparare sulla croce rossa, rispondendo al tuo "golette italiche" con una esegesi della maestosa marina albanese. Comprare due fregate classe Mirna dagli Jugoslavi, "piuttosto usate", e vederne una affondare durante il trasferimento inaugurale non dev'essere stato divertente. Non voglio menzionare per pieta' il fatto che le "Fregate" in questione fossero piu' piccole di una corvetta italiana, e per pura cavalleria non menziono il sistema di guida VALVOLARE dei FROG per la guerra aerea, che veniva disturbato persino dai ripetitori della RAI, col risultato che Ezio Greggio faceva guerra elettronica.... devo continuare con il ridicolo tentativo di Hoxa di comprare un sommergibile classe foxtrot, per poi scoprire che i fondali davanti alle vostre coste non sono adatti e non aveva i soldi per una cala sommergibili?
Ci credo, che per te la X MAS fosse tutta 'sta figata...

Anonimo ha detto...

>@Ritvan, se c'e' una cosa che non faccio e' lasciar decidere agli avversari il momento e il luogo dello scontro. Dal momento che mi chiedi di parlare di Indymedia, OVVIAMENTE non te ne parlero'. Uriel<
Giusto. E un bel chissenefrega non ce lo metti?

>Per quanto riguarda il resto,povero fesso, faresti meglio a lasciar perdere, perche' non ci hai fatto nemmeno bella figura.<
Ipse dixit. Traduzione per i non latineggianti: Lo disse quel fallocefalo di Uriel.

>Il 70% di quel che ho detto di MM sono cose che HA DETTO LUI.<
Il 70%? Ma ne sei proprio sicuro? Non sarà invece il 69,3% o il 71,05%?

>Hai difeso, povero cretino,una persona dalle sue stesse affermazioni.<
Ovviamente un minus habens dalla memoria di ameba par tuo non può ricordare che io HO DETTO SOLO CHE MM NON HA MAI FATTO PARTE DI ORDINE NUOVO, come può costatare ogni essere umano alfebetizzato leggendo i commenti qui sopra. Come ti compatisco, ma purtroppo le leggi dell'evoluzione sono spietate...Ce l'hai almeno la badante che ti asciuga il muco dalla bocca ogniqualvolta vomiti merda?

>Il resto, cioe' le esercitazioni militari di NA, e' cronaca e gl arresti sono sui giornali.
L'unica affermazione "mia" e' di non fidarmi di MM per via del suo passato, e che la difesa di Prosperini e le sue posizioni avverse agli ebrei siano sospette con un curriculum cosi',
che e' una posizione che , come dicevo a castruccio, viene proprio dal fatto che decido IO con chi limonare.<
Buon pro ti faccia. Rimani comunque un'emerita testa di cazzo che attacca lite per motivi inesistenti. Ti ha bruciato la mia risposta alla tua citazione ad minchiam "ciulare (sic!) nel manico" che hai fatto sul blog di Dacia, eh, semianalfabeta di ritornio che non sei altro! Ah, ah, ah, come rido!

>La cosa folle e' che sei intervenuto in uno scontro che non esiste,<
Tih, il bue che dà del cornuto all'asino!

>e l'aggressione contro MM di cui parli non c'e' proprio,<
Dove avrei parlato di "aggressione contro MM" io, o inventore di panzane che al confronto il barone di Munchausen diventa la Bocca della Verità?

>visto che ho riferito cose che LUI dice, compreso il fatto che LUI stesso si e' dichiarato, in un'intervista ad un giornale oggi chiuso, disposto a fare nomi e date alle forze dell'ordine.<
Se uno si accorge di essere stato coinvolto in faccende losche il minimo che debba fare- dopo esserne uscito - è di dire quel che sa al riguardo. Tu preferiresti, invece, l'omertà?

>Ma il tuo ridicolo cervellino testosteronico<
Beh, visto che son maschio mi sembra logico che sia "testosteronico". Tu ce l'hai estrogenico, invece, o ti sei castrato del tutto, per non soggiacere alle vogliose brame di qualche Mata Hari de noantri, inviata sai fascisti per carpirti i segreti? Ah, già, dimenticavo, tu sei in andropausa, c'hai la badante che ti pulisce quella fogna a cielo aperto che tieni al posto della bocca.

>ha visto lo scontro nei miei toni, e incapace di valutare un'allucinazione ti sei gettato come un fesso in uno scontro *inesistente*, cercando di fermare un attacco *inesistente* ad MM,<
Analfabeta di ritorno, anche la tua badante (ucraina, moldava o checcazz' è) sa ormai che davanti a consonanti non si scrive "ad". E M è una consonante nel dolce idioma dantesco. Ma chi cazzo ti ha dato la licenza elementare??

>e ovviamente hai solo confermato l'esistenza delle fonti che sono, per il 70% dei casi , MM stesso.
Bertrand Russell diceva che il problema di un'allucinazione non sta nel vedere un elefante in salotto, ma nel dedurne che ci sia un elefante in salotto.<
Beh, se per questo il molto onorevole Russell diceva anche: "Il metodo del "postulare" quello che vogliamo ha molti vantaggi; sono gli stessi vantaggi di un furto nei confronti di un onesto lavoro.. Postulando la mia "allucinazione" sei diventato - bertrandrussellianamente parlando, s'intende - un ladro. Complimenti vivissimi!

>Tu hai avuto un'allucinazione di uno scontro,<
Già, perché tu, in realta vuoi un sacco di bene a MM, vero? Confessa che non vedi l'ora di limonare con lui sotto la doccia, altro che "scontro":-).

>da bravo sottosviluppato hai caricato a testa bassa,<
Eh, già, invece quelli come te che sotto non sono per niente sviluppati (ecco perché c'hanno la testa di cazzo e la bocca come il buco del culo) caricano a testa alta. Ovviamente, una testa di cazzo non può caricare che in posizione eretta. Lapalissiano.

>e adesso ti piove sul cranio una marea di merda, dentro la quale stai annaspando disperatamente per rialzarti.<
Ma eri tu che parlavi di allucinazioni, con l'ausilio del molto onorevole Russell? Ti compiango, fratello, io preferirei "allucinare" un elefante, grazioso pakiderma, piuttosto che merda che cade dal cielo. Hai provato a seguire il mio consiglio e cambiare spacciatore?

>Sei stupido, troppo stupido.<
Siempre Uriel fallocephalus dixit.

>Oh, ammetto che tu scriva benissimo (cosa tipica dei venerinari albanesi, ne sono certo),<
Ma no, è che quando la Digos ci distribuì le "coperture", per me era rimasta solo quella di "veterinario albanese". Io dissi loro che perfino uno con un corpo cavernoso da cazzo al posto del cervello come Uriel avrebbe potuto avere dei sospetti, ma loro niente, irremovibili. Eh, che ci vuoi fare, bisogna obbedire agli sbirri, sennò niente paghetta, kompagnero...

>ma uno stupido che scrive bene l'abbiamo gia' avuto all'opera a Fiume e non e' stato divertente, quindi non mi impressioni piu' di tanto.<
Non oserei mai paragonarmi al grande D'Annunzio, ma non credere, fratello, che restando semianalfabeta di ritorno come sei la tua intelligenza da cercopiteco sbronzo migliorerà.

>Per quanto riguarda le golette italiche, ti ribadisco che fortunatamente la X MAS non fa parte del programma di addestramento degli AUC di Marina, ergo il fatto che io sia stato in marina non mi obbliga a conoscerne le gesta.<
Già. Ciuliamo(sic) nel manico, vero? o stratosferica testa di cazzo, guarda cosa hai scritto qualche commento prima:

Per quanto riguarda la X MAS, sono spiacente di informarti che nella marina militare dove ho fatto l' AUC si giurava alla costituzione della repubblica italiana, e non a quella dellarepubblica sociale. Cosi' scusa, conosco bene la guerra A/S, molto meno gli X MAS che, mi dispiace dirtelo, non sono considerati come parte della storia della MM italiana.

Ti informo o Supremo Conoscitore Delle Eroiche Gesta Esclusivamente della Marina Italica Politicamente Corretta,che:
1. Sono esistite ben due X MAS.
2. La storia della prima - che fu sciolta nel 1943 - FA PARTE INTEGRANTE DI QUELLA DELLA MARINA MILITARE ITALICA, insieme a quelle di altre unità della Regia Marina.
3. Il Capriotti - addestratore della neonata marina israeliana - era, sì, un fascistone, ma era in servizio NELLA X MAS DEL PUNTO 2, quando nel 1941 fu fatto prigioniero in azione di guerra contro gli inglesi. Pertanto, lui e le sue gesta niente hanno a che vedere con la Abominevole e Innominabile:-) X MAS che Borghese creò nel 1943 e mise al servizio di Salò.

Porca miseria, ma quando vi insegnavano 'ste cose basilari nella Marina Italica Democratica E Antifascista Nata Dalla Resistenza, tu marcavi visita e ti facevi le seghe in infermieria?

>In quel periodo mi intrippava di piu' Alfred Adler, a dire il vero.
De gustibus, no?<
Già, e siccome probabilmente temevi che se ci avessi messo dentro, in quella specie di ganglio nervoso da microcefalo che tieni al posto del cervello, anche la storia della marina militare italica, ti sarebbe potuta venire un'ernia meningeale da sforzo. Hai fatto bene, fratello!

>P.S: evito di sparare sulla croce rossa, rispondendo al tuo "golette italiche" con una esegesi della maestosa marina albanese.<
Beh, semmai spari sulla "Stella Rossa":-). La marina militare di Hoxha è per me qualcosa di simile a quello che per te è la marina militare italica di Salò. Su, su, dimmi pure!

>Comprare due fregate classe Mirna dagli Jugoslavi, "piuttosto usate", e vederne una affondare durante il trasferimento inaugurale non dev'essere stato divertente.<
Già, ma potevamo guardare in bocca al cavallo vendutoci come Aiuto Fraterno Internazionalista dai kompagni slavi, amici tuoi? No che non potevamo, ekkekkkakkkio!

>Non voglio menzionare per pieta' il fatto che le "Fregate" in questione fossero piu' piccole di una corvetta italiana, e per pura cavalleria non menziono il sistema di guida VALVOLARE dei FROG per la guerra aerea, che veniva disturbato persino dai ripetitori della RAI, col risultato che Ezio Greggio faceva guerra elettronica.... <
Su, non ti fare scrupoli, kompagno, che più ne dici e più ci godo. Migliore propaganda contro i sistemi del cazzo che mandano al vertice di un paese un testa di cazzo come te o come Hoxha non potrei desiderare. Già ne ho fatti una sfilza di questi esempi di castronerie socialiste, io, nel blog di MM, ma non con la marina militare. Sai, io ho fatto il militare nella fanteria e ho raccontato, p.es. come ci preparavamo per sostenere ed uscire vittoriosi da un attacco congiunto della NATO e del Patto di Varsavia, coalizzatisi contro l'Albania:-) :-) :-). Converrai con me che quella tua delle corvette albanesi al confronto è una quisquilia!

>devo continuare<
Ma si, dai, ti ho detto che ci godo!

>con il ridicolo tentativo di Hoxa<
Veramente si scrive "Hoxha", ma da uno che scrive ad minchiam l'italiano mica posso fare il pretenzioso:-).

>di comprare un sommergibile classe foxtrot, per poi scoprire che i fondali davanti alle vostre coste non sono adatti e non aveva i soldi per una cala sommergibili?<
Non dire cazzate adesso, i fondali nostri sono adattissimi e anche se non lo fossero stati il nostro amato Satrapo Rosso c'aveva 2,5 milioni di schiavetti a dsposizione che gli facevano un'opera faraonica con lavoro volontario di domenica da ospitare l'intera VI flotta ameregana.

>Ci credo, che per te la X MAS fosse tutta 'sta figata...<
Beh, fratello, non solo per me. E' quasi l'unica formazione della marina italica che dalla I GM (do you know un certo amm. Persano?) alla II abbia combinato qualcosa di buono. Le vostre barchette colavano a picco ad un ritmo impressionante. Sarà perché qualche comunista aveva venduto agli inglesi il codice cifrato della Regia Marina Militare Italica, così i figli della perfida Albione giocavano con vosotros come il gatto col topo? Ti credo che gli impettiti istruttori di goletta:-) non vi dicevano un cazzo delle prodezze della X MAS (non di quella di Salò, dell'altra), erano gelosi!

Ritvan

castruccio ha detto...

Non so voi, ma me lo sentivo che finiva così :-)

Ritvan ha incastrato il povero uriel dimostandoci che quest'ultimo riesce nell'incredibile impresa di avere torto anche quando dice la verità...

già perchè uriel, nel merito, dice cose vere mentre il perfido Ritvan ha contestato non tanto il contenuto di quelle affermazioni ma la forma di un unica affermazione. E' chiaro che Ritvan in Albania avesse imparato a memoria "l'arte di ottenere sempre ragione"

Ps ho fatto una piccola ricerca (non si tratta di stalkeraggio)
- albi professionali, medici veterinari
- decreti ministeriali relativi a conversione di lauree ed autorizzazioni professionali


naturalmente non sto a dirvi il risultato che, comunque non porterebbe a nulla se non a qualche ulteriore indizio

castruccio ha detto...

Caro Ritvan
Uriel, non avendo nè la spada nè il cavallo, ha cercato il drago (lui sa a cosa mi riferisco)

----------

Uriel ha detto...

@Ritvan: coraggio, se trovi uno sgabello abbastanza alto potresti anche arrivare al mio ginocchio.

Conosciamo tutti il terribile potere della marina militare albanese, del resto, non credo di dover aggiungere altro. anche perche' dopo il crack economico un buon 80% delle vostre forze armate sono semplicemente fuggite, spesso portandosi dietro elicotteri ed imbarcazioni. vogliamo parlare degli ufficiali albanesi che atterravano ad Ostuni con tanto di elicottero , chiedendo asilo? Vogliamo parlare della patetica carretta affondata scontrandosi con la zeffiro nel 2000, che era una delle navi che costituivano l'ossatura della vostra cosiddetta "marina militare"? Maaffanculo, va'.

Oh, si', ovviamente e' colpa dei malvagi colonialisti, come sempre.

Insulta pure, personalmente me ne fotto: non credo tu possa attaccarti ad altro.

Per quanto mi riguarda, la questione MM e' chiusa qui: non sono un sommelier di merda, ON, TP o NA uguali sono per me.

Di tutte le altre cose me ne fotto, non ho mai detto che ne avrei discusso con te, e del resto non appartieni all'insieme delle persone con cui accetto discussioni sul merito di qualsiasi cosa. Studiati pure la X MAS, se ti eccita.

Mi auguro solo che l'esperienza ti sia stata cosi' sgradevole che ne eviterai altre in futuro, evitando accuratamente di rivolgermi ancora la parola.

A quelli come te non permetto di rivolgermi la parola nella vita reale, e vorrei tanto estendere questa sana abitudine anche qui.

All'universita' feci il buttafuori in alcune discoteche, e come si diceva "la selezione all'ingresso migliora il tuo divertimento".

Spero che il concetto ti ricordi qualcosa.

Uriel

castruccio ha detto...

Insomma caro Ritvan
Uriel ha scritto 83 post per dirti che con te non ci vuole dialogare.

Quando si è coerenti lo si è fino in fondo!

Ps al mio incontro con uriel mi venne in mente un discorso fatto con la daciona: le spiegai le origini del suo antiebraismo, pardon antisionismo...
come mai l'appartenente ad una minoranza si dimostrava cosi' ostile con un' altra minoranza? era ovvio che non si trattasse della classica guerra fra poveri...
era altrettanto riduttivo paragonare le due situazioni: ebrei ricchi ed affermati cittadini (secondo gli stereotipi comuni) e poveri dall'altra...
No... le ragioni risiedevano altrove: la riconoscibilità a prima vista!

Sfido chinque a riconoscere un ebreo (salvo un ultraortodosso) solo guardandolo!

Ora non ho mai creduto al luogo comune che tutti gli ebrei fossero intelligenti e spiritosi, quand'anche colti, ma leggendo Uriel ero rimasto davvero deluso: ero stato davvero sfortunato! Fra tanti interlocutori ebrei mi era capitato il più sfigato di tutti

fortunatamente poi egli ebbe a precisarmi di non essere ebreo :-)

Uriel ha detto...

@castruccio: speravo che con te ne sarebbero bastati di meno. Del resto, anche nel caso di Ritvan, se non si fosse messo a fare il sommelier di merde distinguendo il retrogusto di ON rispetto a TP e NA , il thread sarebbe durato molto meno.

Uriel

Uriel ha detto...

@castruccio: io non sono ebreo.

Giusto per precisare, non che cambi qualcosa.

Uriel

castruccio ha detto...

"fortunatamente poi egli ebbe a precisarmi di non essere ebreo :-)

12:42 "

"Uriel ha detto...
@castruccio: io non sono ebreo.

Giusto per precisare, non che cambi qualcosa.

Uriel

16:22 "

Lo so, lo avevo capito, si era capito, si era scritto!

Ritvan ha detto...

>fortunatamente poi egli ebbe a precisarmi di non essere ebreo :-). castruccio<

In quell'occasione l'intero mondo ebraico si è lasciato sfuggire un sospiro di sollievo:-) :-)

Ritvan ha detto...

>Ritvan ha incastrato il povero uriel dimostandoci che quest'ultimo riesce nell'incredibile impresa di avere torto anche quando dice la verità... castruccio<

Non è vero, non ho incastrato proprio nessuno. Ho contestato - tu lo sai, lo faccio sempre, anche con Sherif, Dacia, MM e un sacco di commentatori, è un mio "vizietto", non ci posso fare nulla:-) - l'affermazione di un aninimo (anonimo?:-) ) secondo cui MM sarebbe stato appartenente a Ordine Nuovo. Uriel è piombato come una furia, per arrivare infine ad ammettere che l'unica fonte libresca che dava MM come affiliato a ON aveva ritrattato nella seconda edizione del suo libello. Mica è colpa mia se la gente non legge anche la seconda edizione!:-).

>già perchè uriel, nel merito, dice cose vere mentre il perfido Ritvan ha contestato non tanto il contenuto di quelle affermazioni ma la forma di un unica affermazione.<
Sintesi ineccepibile:-). Ma guarda fratello che Uriel non se la prende con me per quella quisquilia. Ha ben altri rodimenti di fegato (causatigli da mie risposte su altri blog) da farmi pagare, ecco perché si scatena in modo così inverecondo, facendosi male da solo.
Tu non lo puoi capire, perché, da quanto ho costatato, tu, quando perdi in un dibattito sai perdere con stile. Lui no. Ecco, fai conto che per lui chiunque gli dimostri che lui ha torto, per lui è come per te quello/a che ti banna:-).

>E' chiaro che Ritvan in Albania avesse imparato a memoria "l'arte di ottenere sempre ragione"<
No, Schopenhauer a quel tempo era vietato, vietatisimo, bieko reazionario nemico del proletariato:-) era. L'ho scoperto qui, però:-).

>Ps ho fatto una piccola ricerca (non si tratta di stalkeraggio)
- albi professionali, medici veterinari
- decreti ministeriali relativi a conversione di lauree ed autorizzazioni professionali<
Ma non millantare:-) hai semplicemento letto sul blog di sherif la risposta che diedi a un fallocefalo che diceva che le università dei paesi di provenienza di nosotros non valevano un cazzo.

Ritvan ha detto...

>Conosciamo tutti il terribile potere della marina militare albanese, del resto, non credo di dover aggiungere altro. anche perche' dopo il crack economico un buon 80% delle vostre forze armate sono semplicemente fuggite, spesso portandosi dietro elicotteri ed imbarcazioni. vogliamo parlare degli ufficiali albanesi che atterravano ad Ostuni con tanto di elicottero , chiedendo asilo? Vogliamo parlare della patetica carretta affondata scontrandosi con la zeffiro nel 2000, che era una delle navi che costituivano l'ossatura della vostra cosiddetta "marina militare"? Maaffanculo, va'. Uriel<

Un caloroso vaffanculo anche a te, fratello!
Intanto va detto che spari cazzate.
LO SPERONAMENTO della carretta del mare albanese "Kater i rades" (Cutter in rada) avvenne non nel 2000 ma nel marzo del 1997 e non fu la "Zeffiro", bensì la "Sibilla" a speronarlo (il comandante della £Sibilla" è stato condannato in primo grado da un tribunale italiano).

Però, una cosa mi colpisce, fratello. Come mai uno come te, che lancia acuti strilli contro le guerre che avrebbero deprivato il mondo di 1000 PIL e cose simili, un pacifista a tutto tondo a quanto sembri a prima vista, poi gode come un riccio per i sottomarini israeliani e s'inkazza come una bestia perché gli albanesi mandano a puttane i loro arsenali militari e le loro barchette armate? C'è qualcosa che non mi quadra:-).
E non t'azzardare a rispondermi con la sentenza latina "si vis pacem para bellum" che è una cazzata. Le armi, se le tieni, prima o poi le userai.

>Oh, si', ovviamente e' colpa dei malvagi colonialisti, come sempre.<
Ma le castronerie le confezioni a mano, artigianalmente, o hai trovato il modo di produrle in serie? Che cazzo c'entra il colonialismo, non siamo mai stati colonia di nessuno, noi. Tu confondi l'Albania con la Somalia, a quanto pare:-).

>Insulta pure, personalmente me ne fotto: non credo tu possa attaccarti ad altro.<
Io non insulto, io constato. Se tu spari castronerie a raffica, mica è colpa mia.

>Per quanto mi riguarda, la questione MM e' chiusa qui: non sono un sommelier di merda, ON, TP o NA uguali sono per me.<
Bene, allora non ti offendi se ti chiamo "Brigatista rosso", vero? Sai, per me comunisti, brigatisti, napisti, anarko-insurrezionalisti, potopisti, primalineaisti, sono la stessa cosa. Mica sono un "sommelier di merda" io!

>Di tutte le altre cose me ne fotto,<
Il Duce diceva invece, "Me ne frego!". Si vede che il linguaggio si è involuto:-)

>non ho mai detto che ne avrei discusso con te, e del resto non appartieni all'insieme delle persone con cui accetto discussioni sul merito di qualsiasi cosa.<
Già, coi "nemici del popolo" non si discute. Li si fucila. Esattamente come fanno i nazisti con i "nemici della razza". Ah quanto avevano ragione Flaiano & Maccari: "In Italia i fascisti sono di due tipi: i fascisti propriamente detti e gli antifascisti". Parole Sante!:-).

>Studiati pure la X MAS, se ti eccita.<
Non mi eccita affatto, ma come disse Umberto Eco (non so se "Il nome della rosa" l'hanno fatto anche a fumetti, così che tu possa sapere chi è Eco): "Uomo colto non è colui che sa a memoria la data di nascita di Napoleone, bensì chi sa trovare in pochi minuti le informazioni che gli occorrono". E io, molto immodestamente, le so trovare. Tu no. Allora il tuo QI che ti fa ritenere gli uomini della X MAS solo degni di esser dati in pasto ai porci ficcatelo nel culo che non ti serve assolutamente a nulla.

>Mi auguro solo che l'esperienza ti sia stata cosi' sgradevole che ne eviterai altre in futuro, evitando accuratamente di rivolgermi ancora la parola.<
Seh, aspetta e spera (come recitava una fascistissima canzonetta:-) ).

>A quelli come te non permetto di rivolgermi la parola nella vita reale, e vorrei tanto estendere questa sana abitudine anche qui.<
Eh, lo so, fratello, parafrasando Napoleone, in ogni minuscola testa di cazzo si nasconde un Pol Pot. Per fortuna non siamo in Kambogia e dubito fortemente che uno come te possa arrivare a dettar legge e applicare i suoi insani princìpi.

>All'universita' feci il buttafuori in alcune discoteche, e come si diceva "la selezione all'ingresso migliora il tuo divertimento".<
Già, ma qui nessuno ti ha incaricato della nobilissima incombenza di buttafuori. Dei quali generalmente si dice "tutto muscoli e niente cervello":-).

>Spero che il concetto ti ricordi qualcosa.<
Mah, come già detto, mi ricorda solo il fatto che i buttafuori generalmente non vengono considerati delle aquile. Dovrebbe ricordarmi altro?

Il Griso ha detto...

Rit-van
bo-ma-ye!

Anonimo ha detto...

Potrei sapere di grazia dove ho scritto che Martinez era di Terza posizione?
L'oggetto della correzione tra 1a e 2a edizione di Fascisteria era sull'intervista di Cuore che Valerio Marchi aveva pubblicato riciclando un vecchio testo e che Martinez ha dichiarato apocrifa.
Dopo di che confermo quello che ho scritto:
Martinez ha militato un annetto in Ordine nuovo (aveva 18 anni, non dieci)
Poi è passato in Nuova Acropoli dove ha raggiunto posizioni di vertice per poi distaccarsi in base a una riflessione autocritica generale sull'esperienza settaria.
Ma la cosa vergognosa è che nessuno dice è che questi aspetti "bui" della sua vicenda è stato lui stesso a raccontarli...
Ugo Tassinari

Miguel Martinez ha detto...

Credo che i commissari telematici qui si siano qualificati abbastanza da soli, prendendo alla lettera la mia "difesa" di Prosperini senza capire affatto la provocazione e l'ironia dietro.

Se fossero andati a vedere Monsieur Verdoux, avrebbero chiesto l'arresto di Charlie Chaplin come apologeta dei serial killer.

In genere, quindi, me ne sbatto dei commissari telematici.

Primo, perché a questo traduttore di manuali tecnici piace che altri gli creino attorno, gratis, un alone di fosco mistero.

Secondo, perché io delle mie idee non ci campo: campo facendo il traduttore, e ai miei committenti interessa la consegna entro i tempi stabiliti e basta.

Non ho alcuna voglia di mettermi "in politica" e firmo con il mio nome, semplicemente perché mi sembra ovvio assumermi la responsabilità di ciò che dico.

Comunque, visto che Ugo Tassinari ha avuto la correttezza di intervenire, qualche commento lo faccio anch'io.

Intanto, i commissari si sono dimenticati il ruolo decisivo che ho avuto durante l'assedio di Padova nel 1223.

Mai fatto parte di Terza Posizione.

Per quanto riguarda Ordine Nuovo, fate un po' voi i calcoli: io sono nato nel 1956, il Centro Studi Ordine Nuovo si è sciolto nel 1970, il superstite Movimento Politico Ordine Nuovo è stato sciolto nel 1973.

Su Nuova Acropoli ho scritto tantissimo sul mio sito e magari ci ritornerò prossimamente.

NA somiglierà pure a "Thule", gruppuscolo che non ho l'onore di conoscere, ma dubito che Thule abbia - come NA - una capa internazionale ebrea, un vicecapo ebreo e una posizione da sempre nettamente filoisraeliana in politica.

Ah, dimenticavo, Nuova Acropoli ha anche sette fiorenti sedi nel piccolo Israele. Eccovi gli indirizzi, se capitate da quelle parti:

Tel-Aviv (Main center)
Rehov Montifiore 16 aleph - Tel-Aviv
Tel: 1-700-504-604
Email: infos@acropolis.org
Email: telaviv@newacropolis.org.il


Beer-Sheva
Rehov Negba, 61 - 84232 Beer-Sheva
Tel: (972) 8-623-67-14
Email: beersheva@newacropolis.org.il


Haifa
Rehov Massada 21 - Haifa
Tel: (972) 4-864-31-71
Email: haifa@newacropolis.org.il


Jerusalem
Rehov haMaalot, 7 - 94263 Jerusalem
Tel: (972) 2-622-13-99
Email: jerusalem@newacropolis.org.il


Kfar-Saba
Rehov Isaiah 25 (corner Eliyahu Hatishbi) - Kaplan neighborhood - Kfar-Saba 44352
Email: kfar-saba@newacropolis.org.il


Kiryat Bialik
Sderot Ben-Gurion 11 - Kiryat Bialik
Tel/Fax: (972) 4-8706523
Email: krayot@newacropolis.org.il


Rishon-le-Tzion
Rehov Sokolov 18 - Rishon-le-Tzion, 75262
Tel: (972) 3-956-10-02
Email: rishonlezion@newacropolis.org.il

Il commissario telematico è un animale flessibile, e quindi vi anticipo, sbadigliando, il prossimo attacco contro il sottoscritto:

"Miguel Martinez è un nazista antisemita e lo dimostra il fatto che critica Nuova Acropoli".

Have fun

Miguel Martinez ha detto...

Il massimo, poi, è sentirsi costruire una biografia "creativa" da due cose che si presentano al mondo come Castruccio e come Uriel.

Certo, la cosa potrebbe avere i suoi vantaggi. Se io fossi leggermente meno buono, potrei ad esempio scrivere che:

"Castruccio, che in realtà si chiama Vladimiro Dragolini, è un noto pedofilo che è stato arrestato trenta volte. L'ultima volta che l'hanno arrestato, era in un'orgia nello scantinato del Gruppo Amici di Hitler di Alginate di Sopra."

Voglio proprio vedere se un qualcosa che si chiama "Castruccio" poi va in commissariato a denunciarmi.

Peccato. Non sono abbastanza figlio di buona donna da farlo.

Ma in fondo, non ho bisogno di fare il commissario telematico per capire che cosa sia Castruccio.

Mi basta leggere ciò che scrive per capire che cos'è.

Miguel Martinez ha detto...

Ah, dimenticavo, una foto del Martinez da giovane, o di un giovane Martinez se preferite.

Vabbe' che io me ne sono andato perché non sopportavo di portare la cravatta, altro che storie:

http://www.acropolis.org.in/yaron.aspx

rosalux ha detto...

x Martinez: trovo che quel che si dice su di te sia assai più incoerente, farneticante e contraddittorio di quello che tu stesso racconti, per questo sono più portata a credere a quel che racconti tu che alla leggenda; inoltre di quello che una persona *è stata* non me ne può fregare di meno - come ho avuto occasione di specificare in questi commenti - nutro la profonda convinzione che le individualità non siano degli oggetti statici ma dinamici e flessibili. Forse non è così per tutti ma per alcuni sicuramente sì: se tu poi sei uscito da una setta, sicuramente hai già dovuto rifondare una parte di te stesso in base a nuove informazioni. Non è una cosa da poco, secondo me. Fatte queste premesse, sono convinta che la presenza di ebrei in un determinato contesto non dia alcuna garanzia sul suo non antisemitismo. Essere ebrei è talvolta una condizione, non è una scelta, e come condizione può essere vissuta in una gamma assai vasta di modi, compresi quelli dell'odio di se'. Il tuo Gilad Atzmon è un esempio lampante, prima o poi ci farò un post, su di lui.

Miguel Martinez ha detto...

Per Rosa, ti ringrazio.

Sei la dimostrazione che si può essere avversari, senza strillare e lanciarsi addosso palate di fango.

Vorrei che fosse chiara una cosa: non amo il politicamente corretto e tutti i suoi sottoprodotti.

Per dire, stimo Dacia Valent perché è in gamba ed è una splendida amica, non perché mi serve qualcuno "in quota donna nera".

Proprio per questo, non cerco mai l'ebreo-scudo che critichi Israele per conto mio: qualunque cosa tu possa pensare di Gilad Atzmon, devi riconoscere che i suoi problemi nascono dal suo rifiuto di svolgere proprio questo ruolo per gli amici veri o presunti dei palestinesi.

Il caso di Nuova Acropoli è diverso: qui, nella misura in cui si riesce a cogliere un senso alle accuse che le si fanno, si dice, "è un gruppo nazista-antisemita".

Da ciò discenderebbe che Miguel Martinez, che pure è la persona al mondo che ha litigato in maniera più netta con Nuova Acropoli, deve essere un "nazista antisemita".

Ora, la direttrice e il vicedirettore di Nuova Acropoli, che fanno parte di quella setta da molto prima che ci entrassi io, che erano i prediletti del fondatore (non ebreo) e che all'epoca erano responsabili delle sedi europee (di cui facevo parte), rivendicano (a differenza di Gilad Atzmon) le loro radici ebraiche e sostengono Israele.

Questa simpatia deve essere reciproca, visto che Israele non solo tollera sette sedi di Nuova Acropoli sul proprio territorio, ma il gruppo riesce a riempire ben sette sedi di cittadini israeliani, sicuramente non arabi.

E quindi credo che qualunque persona raziocinante dovrà ammettere che Nuova Acropoli sarà pure una setta, ma non è una setta antisemita e nemmeno antisionista.

Al limite sarò antisemita io perché attacco Nuova Acropoli :-)

Miguel Martinez

rosalux ha detto...

"devi riconoscere che i suoi problemi nascono dal suo rifiuto di svolgere proprio questo ruolo per gli amici veri o presunti dei palestinesi."

Ignoro quali siano i problemi di Gilad Atzmon, e mi conforta sapere che ne ha. Quello che vedo è che - invece - è ampiamente utilizzato dagli antisionisti/antisemiti (come anche Shamir) proprio perchè "se lo dice lui che è ebreo allora sarà vero, perchè gli ebrei *non possono *essere antisemiti". Ecco: questo è semplicemente falso: se uno ricorre ad argomenti antisemiti, è antisemita, indipendentemente dalle sue origini. Postulare l'impossibilità di essere antisemita di un ebreo è una finta prova scientifica, è un ragionamento circolare, utile a nient’altro che a rinsaldare le proprie convinzioni.

"Questa simpatia deve essere reciproca, visto che Israele non solo tollera sette sedi di Nuova Acropoli [cut]"

Questo esempio mi ricorda Blondet, il quale - avendo la solida convinzione che Israele sia la centrale di un complotto per dominare il mondo - non può concepire che un prof. della Bar Illan rilanci l'accusa di omicidio rituale. Per Blondet l'affaire Toaff non può che essere una truffa ebraica: non sa spiegarselo ma accettare che alla Bar Illan possa accadere una cosa simile mina troppo profondamente i fondamenti del suo pregiudizio. Ecco: il sistema di ragionamento tuo è identico. Israele è illiberale, quindi non può che accettare sul suo territorio esclusivamente sedi di organizzazioni che rientrino in un range di accettabilità ideologica. L'OLP non credo fosse particolarmente "simpatico" ad IL, ai tempi di Arafat, e certamente dava più grattacapi di 4 gatti devoti di Madame Blavatzki, eppure le sue sedi erano sul suo territorio, e legalissime. Attenzione, che a fronte dei ragionamenti circolari finisci con l'avere ragione sempre tu, ma perché fai riferimento al tuo sistema di pensiero chiuso e non alla realtà.

Miguel Martinez ha detto...

Per Rosalux,

Domanda breve. Una persona che si vanta di avere origini ebraiche, che si dichiara ebrea, che sostiene Israele politicamente, può essere un antisemita?

rosalux ha detto...

Martinez, tu stai parlando di una setta che fa capo ad una signora che tra una visione e un'altra usava *ipnotizzare polli*. Ora - data la premessa - tutto quello che può contenere questa setta è per me plausibile: ebrei con due teste una filo e l'altra antisemita, nazisti a vapore, antisemiti a molla: NA sembra il mio blog.

Peraltro, oggettivamente non possiamo avere parametri comuni perchè tu - se non ricordo male - non hai alcun parametro, riguardo all'oggetto "antisemitismo": neghi che esista: come puoi quindi tu dirmi se tizio o caio siano o non siano antisemiti?
Per definizione non ti considero assolutamente atto a darmi informazioni utili riguardo all'antisemitismo di chicchessia.

Lasciamo dunque NA, che ritengo totalmente irrilevante e non interessante, e la tua lista di membri israeliani probanti: non sono antisemiti? Perfetto, non lo sono. Quello che mi interessa invece sono le tue presunte "prove scientifiche": per esempio quella secondo la quale in IL sarebbero consentite solo quelle organizzazioni "simpatiche" all'establishment.

Miguel Martinez ha detto...

Per Rosa,

La discussione è un po' curiosa, perché siamo entrati dentro una discussione (altrui) accesa, e siamo rimasti solo noi.

E siamo entrambi d'accordo sull'irrilevanza di NA.

Però qui ci sono una marea di commenti che non parlano di altro, secondo il sillogismo, "NA è antisemita, chi ne ha fatto parte, anche diciassette anni fa, è antisemita".

Non è necessario in quel caso avere una definizione universalmente valida di "antisemitismo", basta una definizione su cui siano d'accordo gli stessi che lanciano l'accusa a NA.

Per quanto riguarda la questione della presenza di NA in Israele, sei sempre iperreattiva: ci vuole una bella fantasia per vedere nel mio ragionamento, un'accusa a Israele di essere repressivo.

Mi interessava solo la faccenda di "NA nazista e antisemita", con relative ricadute su di me, non Israele.

Ora, poniamo che NA sia ciò che dicono i complottisti, un "partito nazionalsocialista".

Non credo che il Partito Nazionalsocialista Planetario (PNP) potrebbe passare inosservato alla più banale intelligence israeliana, visto che non passa inosservato a un ruspante complottista italiano.

Non so se il PNP potrebbe aprire una sede legalmente in Israele, in Italia non potrebbe farlo.

E anche se le leggi israeliane fossero più permissive di quelle italiane, e l'intelligence più sciamannona di quella emiliana, il PNP potrebbe diffondersi in sette città d'Israele, per una ventina d'anni, senza suscitare polemiche e dibattiti?

Per cui, o gli israeliani sono imbecilli a confronto degli emiliani, oppure NA non è il PNP.

Ripeto, la polemica non è con te ma con altri, al limite mi interessa un tuo tranquillo parere.

rosaluc ha detto...

Martinez, trovavo quanto meno discutibile che tu deducessi una "simpatia" di IL per NA dal fatto che c'erano sul suo territorio numerose sedi: e - ripeto - io non discutevo di cosa fosse o non fosse NA, (men che meno che fose il PNP) ma dei tuoi criteri di valutazione, secondo me viziati e circolari.
Peraltro trovo singolare discutere di un tuo passato - roba inesistente e irrilevante - quando nel presente metti la tag "sionismo" se parli di Pacciani o del virus dell'AIDS, e contribuisci attivamente (e con grande perizia) alla babele di disinformazione dando grande risalto ad articoli vergognosi come quello di Neumann. A me - e fanno mille - del tuo passato mi importa meno di zero.

Ritvan ha detto...

Rosalù, MM non ha detto che Israele sbacciucchiasse ogni mattina ogni singolo membro di ognuna delle 7 sedi di NA nel suo territorio. E il paragone con le sedi dell'OLP lo trovo altamente ad minchiam, visto che l'OLP non è stata paracadutata in Israele dalla Mongolia:-). Concordo con lui che quando si parla di Israele ti si drizzano i capelli e diventi iperreattiva:-).
Quello che MM voleva dire è solo che Israele non considerava NA una "merda" (come certi non-sommelier di merda qui hanno asserito) nazista e antisemita. Tutto qui. Di conseguenza, MM non può essere accusato di "nazismo" o "antisemitismo" SOLO in base alla sua passata appartenenza a NA.
Chiuso, giustamente, il discorso passato, sulle posizioni ATTUALI di MM si potrebbe discutere. Sicuramente lui è antisionista. Ma nella misura in cui vede in Israele uno strumento del Grande Satana Imperialista.-) e non viceversa. Così com'è antikosovaroalbanese (ecco perché ti chiedevo in merito, sdrucciolevole che non sei altro:-) ) - cosa, peraltro, che non ammetterebbe nemmeno sotto tortura - solo perché i kosovaroalbanesi si son accordati col Grande Satana di cui sopra per scrollarsi dal collo il giogo di Milosevic. E a me, albanese, non è mai passato nemmeno per l'anticamera del cervello di accusare MM di essere un fautore delle pulizie etniche del nazicomunista Milosevic.
Ciao
Ritvan

rosalux ha detto...

x ritvan: dovresti apprezzare chi non ha opinioni su cose che non conosce abbastanza: è un valore. Fra l'altro, sciorinare opinioni è aggratis, e non appena io acchiappo - o credo di acchiappare - una opinione che mi garba, non esito a sciorinarla. Di tanti difetti che ho, ti pare che non sia il tipo da sostenere posizioni impopolari? Perchè mai dovrei covare delle opinioni che non comunico?
Quanto a MM: Non è tanto il prendere posizioni sul conflitto mediorientale, il punto, non è l'essere filopalestinesi, tanto per restare alla tua analogia sul Kosovo. Il "sionismo" per MM ma in per gli "antimperialisti" e non solo, non è quel movimento che ha sostenuto alla fine dell'800 la necessità dell'autodeterminazione per il popolo ebraico. Il termine "sionismo", come viene percepito e utilizzato da molti - compreso MM - riguarda qualcosa di immensamente più globalmente importante e sinistro: MM in quasi ogni suo post si occupa di "sionismo", ma di certo non come movimento con dei precisi limiti storici quanto piuttosto come proiezione immaginaria, per definizione priva di limiti. Al "sionismo" MM sembra attribuire tutto quell'insieme di significati simbolici che sono stati attribuiti agli ebrei dalla assimilazione post napoleonica in poi: i sionisti non sono semplicemente gente che ritiene legittima l'aspirazione nazionale ebraica, o che ritiene IL un "fatto" e non auspica il terzo esodo ebraico dalla Palestina. La mia impressione è che lui (insieme ad una gran quantità di persone, intendiamoci) proietti sui "sionisti" dei disegni che vanno bel al di là della aspirazione nazionale: dei disegni globali, del mondo. I "sionisti" rappresentano il materialismo versus spiritualismo, lo sradicamento versus le radici, e i loro strumenti sono la propaganda. La faccenda "locale", ebrei versus palestinesi, è in quel senso addirittura marginale, se vuoi. Naturalmente sono impressioni che mi sono formata leggendo il suo blog (e ancora di più il suo sito) ma sarò felicissima di metterle in discussione con lui, qualora abbia desiderio di farlo.

Anonimo ha detto...

Quando clichhi sul nome Uriel compare un sito porno.
E' il sito di questo Uriel o è uno spam del c***o?

rosalux ha detto...

No, uriel per qualche motivo devia i link che vengono dal mio blog (e da altri) su un sito porno.